Creata la prima pompa smart con insulina per combattere il diabete: funziona con una app

Kaleido lancia un sistema ibrido a circuito chiuso all’avanguardia con Diabeloop e Dexcom. Una svolta rivoluzionaria per le persone con diabete.

Uno dei sistemi di microinfusori per insulina più piccoli e leggeri al mondo per la gestione del diabete di tipo 1, con una bassa impronta ecologica (è riutilizzabile), annunciato il lancio di un sistema ibrido a circuito chiuso per la somministrazione automatizzata di insulina.

prima pompa smart con insulina per combattere diabete funziona con una app
Un innovativo sistema eroga insulina utilizzando l’algoritmo DBLG1, che riceve l’input dal sensore di monitoraggio continuo del glucosio (CGM) Dexcom G6. (Arabonormannaunesco.it)

Abbinato al software di controllo Diabeloop DBLG1 e al sensore CGM Dexcom G6, il dispositivo consente di migliorare enormemente i valori glicemici nel tempo. Può essere “indossato” o portato in tasca. Richiede solo quattro parametri per l’installazione, dopodiché funziona per autoapprendimento. Per chi soffre di diabete (o ha casi di diabete in famiglia) la novità può segnare una vera e propria svolta.

Questo innovativo sistema eroga insulina utilizzando l’algoritmo DBLG1, che riceve l’input dal sensore di monitoraggio continuo del glucosio (CGM) Dexcom G6. Combina la praticità del microinfusore per insulina Kaleido con due innovazioni leader di mercato progettate da Diabeloop e Dexcom per creare un sistema ibrido a circuito chiuso per la gestione del diabete di tipo 1 flessibile e di facile utilizzo. Vediamo insieme tutti i dettagli.

Una tecnologia rivoluzionaria in un dispositivo bello e piccolo

Frans Cromme, Chief Executive Officer di ViCentra, ha spiegato che l’obiettivo è quello di “offrire la migliore esperienza utente e risultati clinici eccellenti con il microinfusore per insulina Kaleido. Kaleido con DBLG1 e Dexcom G6 migliora il Time in Range degli utenti del 16,7%, un risultato che dovrebbe portare benefici reali alle persone con diabete di tipo 1.

prima pompa smart con insulina per combattere diabete funziona con una app

Gli utenti possono anche portare la loro “pompa” (che è facilmente ricaricabile e rimovibile e può essere temporaneamente disattivata) a mo’ di cerotto. (Arabonormannaunesco.it)Gli utenti possono anche portare la loro “pompa” (che è facilmente ricaricabile e rimovibile e può essere temporaneamente disattivata) in un cerotto. E hanno accesso in tempo reale ai dati rilevati grazie al trasferimento automatizzato alla piattaforma cloud YourLoops. ViCentra sta lanciando il sistema ibrido a circuito chiuso in Germania, Paesi Bassi e Francia con il suo partner commerciale Diabeloop. Il lancio in altri paesi, tra cui il Regno Unito e l’Italia, è previsto per il 2024.

L’obiettivo finale di Diabeloop resta quello di mettere a disposizione le soluzioni più avanzate per migliorare la qualità della vita delle persone affette da diabete, consentendo loro di dedicare più tempo alle proprie passioni e alla vita quotidiana.

Impostazioni privacy