Schumacher, spiegato il motivo dell’addio: rivelazione che lascia di stucco

Schumacher, arriva una spiegazione ufficiale sull’addio. E’ l’ennesima conferma su quanto accaduto recentemente

C’è una domanda che gli addetti ai lavori ma anche molti tifosi si fanno da almeno una decina di anni. Come sarebbe stato il destino della Ferrari in Formula 1 se avesse potuto contare sui consigli di Michael Schumacher. E quale carriera avrebbe avuto suo figlio Mick?

Mick Schumacher motivi addio Formula 1
Schumacher, una personalità che manca all’attuale F1 (Ansa) – arabonormannaunesco.it

Risposte che resteranno per sempre sospese nell’aria, perché questa è una delle tante sliding door della vita. L’incidente sulle nevi di Méribel a fine 2013, mentre stava sciando proprio con il figlio, ha cambiato tutta la storia. Quella della sua famiglia, per prima, ma anche quella della F1, perché non è mistero che a Maranello ci stessero pensando.

Ancora prima di mettere nel mirino Sebastian Vettel, c’era Schumacher nei pensieri della proprietà almeno come consulente di lusso. Non è un caso se comunque Mick, quando ha dimostrato di avere sufficienti doti al volante, è stato fatto entrare nella Ferrari Driving Academy e lì è rimasto fino a due anni fa.

Alla fine è stato lui ad andarsene, quando ha capito che molto probabilmente non ci sarebbe stato un futuro sulle Rosse. La famiglia ha appoggiato le sue scelte, ma forse se ci fosse stato suo padre al fianco la maturazione sarebbe anche arrivata prima e con maggiori risultati. Invece ha dovuto prendere una strada alternativa che non si è rivelata soddisfacente.

Schumacher, spiegato il motivo dell’addio: parole che fanno male a tutti i suoi tifosi

Mick Schumacher si appresta a cominciare una nuova fase della sua carriera. Quella nel WEC al volante di una Alpine che ha già provato in vari Test. Sfiderà tra le altre anche la Ferrari, vincitrice un anno fa della 24 Ore di Le Mans,

Lo farà con una nuova fidanzata pronta a sostenerlo. La sua nuova compagna è la giovane modella danese Laila Hasanovic, originaria della Bosnia come indica il cognome. Era stata vista accanto a lui alla fine di luglio, nel weekend di Spa per il Gran Premio del Belgio, ma non tutti ci avevano fatto caso. Poi la coppia ha scelto di rendere pubblica la relazione pubblicando alcuni scatti su Instagram a bordo di uno yacht al largo di Saint Tropez.

Mick Schumacher motivi addio Formula 1
Mick Schumacher ripartirà dal WEC (Ansa) – arabonormannaunesco.it

Ex finalista di Miss Danimarca e nel 2019 anche di Miss Universo, la 23enne danese ha legami con lo sport. Lo scorso anno frequentava il calciatore Jonas Wind, che ha giocato nel Copenhagen prima di trasferirsi al Wolfsburg. Un’unione già solida quella tra Mick e la modella che pare sia stata ammessa tra le persone che possono andare a trovare Michael Schuamcher nella sua villa in Svizzera, a Gland.

Mick, dunque, è pronto a ripartire ma non ha dimenticato l’amaro addio alla Haas consumato a fine 2022. Oggi arriva anche una spiegazione di quanto avvenuto da parte di Gunther Steiner. L’ex team principal della scuderia americana, appena licenziato, ha raccontato alla stampa internazionale in occasione degli Autosport International 2024, i motivi di quella decisione.

In realtà abbiamo solamente deciso che volevamo qualcuno con più esperienza nel team perché quell’anno eravamo un po’ in difficoltà. Per questo abbiamo deciso di cambiare pilota e non gli abbiamo rinnovato il contratto”. Con Michael, di mezzo, forse sarebbe stato tutto diverso.

Impostazioni privacy