Pietra pomice, non solo per la cura dei piedi: questi suoi usi alternativi sono davvero geniali

Sai che la pietra pomice non è utile solo per la cura dei piedi? Ecco tutti i suoi usi alternativi: sono geniali!

La pietra pomice è da sempre utilizzata per la cura della persona ed in particolare i piedi. Ogni estetista che si rispetti ne ha una con sé: aiuta in tal modo ad eliminare il ‘durone’ che si forma dietro ai talloni o sotto la pianta di questi e che, a lungo andare, camminandoci sopra un bel po’, fa davvero male. Ecco quindi che dovrebbe essere usata, a seconda della necessità, tutte le volte che lo si ritiene opportuno.

Gli usi alternativi della pietra pomice
Gli usi alternativi della pietra pomice (Arabonormannaunesco.it)

Ma sapevate che la pietra pomice non è utile solo per la cura dei piedi? Di seguito, vedremo i mille usi alternativi da fare se l’abbiamo in casa: resterete davvero senza parole! Pronti a conoscerli?

Pietra pomice: ecco come utilizzarla al meglio, non solo per la cura dei piedi ma anche in casa

Prima di vedere i diversi utilizzi della pietra pomice, è bene conoscere prima il materiale di cui è costituita e le sue origini. Dunque, essa ha origine vulcanica ed è ruvida e porosa. Risulta essere molto leggera, ma al tempo stesso super efficace. In natura solitamente la si trova di colore bianco, perché si compone principalmente di silice amorfa, ma non mancano anche altre tonalità, in particolare grigio e nero aventi all’interno la presenza di altri materiali.

Come usare la pietra pomice in casa
Oltre alla cura dei piedi, la pietra pomice può essere utilizzata anche per la casa (Arabonormannaunesco.it)

In realtà, quest’ultima non serve solo in campo estetico e, di conseguenza, come alleato per curare i propri piedi e la propria persona, ma anche per altri usi in casa. Tra questi, troviamo:

  • Lucidare il marmo. La pietra pomice è perfetta per rendere le superfici di marmo, presenti nella nostra casa, lucide e davvero perfette. Basterà strofinarla, avvolta in un panno in microfibra, sul materiale in questione. Ovviamente sappiamo quanto questo sia delicato, quindi meglio evitare di premere troppo forte.
  • Per la cura del corpo. Oltre ad essere perfetta per l’esfoliazione dei piedi, può essere utile per la realizzazione di oggetti come lime o spazzole.
  • Pulire il wc. Ebbene sì, la pietra pomice può essere utilizzata anche per eliminare le incrostazioni del wc, in particolare quelle di calcare. In questo caso è bene affidarsi alla pietra grigia a base di silice vulcanica, che è un po’ più ruvida rispetto a quella che usiamo solitamente. La si può trovare nei negozi per la casa di ‘fai da te’.
Impostazioni privacy