Mani intorpidite durante il sonno, non sottovalutare questi sintomo: controlla subito

Le mani possono lanciarci segnali importanti sulla nostra salute, specie mentre dormiamo: ecco il campanello d’allarme da non sottovalutare.  

L’intorpidimento delle mani durante il sonno è un fenomeno piuttosto comune. Potrebbe dipendere dalla posizione in cui si dorme, quindi nulla di preoccupante, ma potrebbe anche essere il sintomo di altri problemi di salute. È importante prestare attenzione a questo segnale del nostro corpo per comprenderne meglio le cause e adottare eventuali rimedi.

mani intorpidite durante sonno disturbo
Il neurologo Kaustubh Mahajan ha spiegato le possibili cause di questo disturbo Arabonormannaunesco.it

Come accennato, la posizione in cui si dorme è una delle principali cause di intorpidimento. Un modo per risolvere il problema è cambiare semplicemente posizione, cercando di tenere le braccia accanto (e non sotto) al corpo, senza piegarle: la compressione dei nervi è infatti all’origine del fenomeno. Per risolvere il problema è importante usare correttamente il cuscino e mantenere una posizione naturale durante il sonno. Ma la causa potrebbe essere anche un’altra.

Mani intorpidite? Non è un caso: c’è dietro un segnale ben preciso

Il sito web HealthShots ha intervistato il neurologo Kaustubh Mahajan per comprendere meglio le possibili cause di questo disturbo, soprattutto se ricorrente. La carenza di vitamina B12 – ha spiegato l’esperto – può causare problemi ai nervi delle mani e dei polsi, portando all’intorpidimento, oltre a sintomi quali stanchezza, debolezza e problemi di coordinazione.

La vitamina B12 è essenziale per la salute del sistema nervoso e per la produzione di globuli rossi, e un apporto insufficiente può derivare da una dieta povera di alimenti di origine animale o da problemi di assorbimento intestinale. Per prevenire il problema, dunque, è importante seguire una dieta equilibrata e, se necessario, assumere integratori.

cause mani intorpidite
La carenza di vitamina B12 può causare problemi ai nervi delle mani e dei polsi Arabonormannaunesco.it

Anche il diabete non trattato può causare danni ai nervi, con conseguente formicolio che spesso peggiora di notte, sia nelle mani che nei piedi. Questa condizione è nota come neuropatia diabetica ed è una delle complicazioni più comuni del diabete. Il controllo dei livelli di zucchero nel sangue attraverso dieta, esercizio fisico e farmaci è fondamentale per prevenire o ridurre i sintomi della neuropatia.

“Alcuni farmaci, come quelli per la pressione sanguigna o gli antibiotici, possono causare intorpidimento delle mani durante il sonno”, aggiunge il dottor Mahajan. Gli effetti collaterali dei farmaci possono infatti variare notevolmente da persona a persona. Se si sospetta che un farmaco stia causando intorpidimento, è importante consultare il proprio medico per valutare alternative o aggiustamenti del dosaggio.

mani intorpidite motivazioni
I motivo per le mani intorpidite possono essere vari Arabonormannaunesco.it

Un’altra causa comune di intorpidimento delle mani è la sindrome del tunnel carpale, una condizione in cui il nervo mediano, che attraversa il polso, viene compresso. Questo può causare formicolio, intorpidimento e debolezza nelle mani. La sindrome del tunnel carpale è spesso causata da movimenti ripetitivi o da una postura scorretta durante l’uso del computer. Il trattamento può includere l’uso di tutori, esercizi specifici o, in casi gravi, interventi chirurgici.

L’intorpidimento delle mani può essere, infine, un sintomo di altre condizioni mediche, come l’artrite reumatoide, che causa infiammazione delle articolazioni, o la sclerosi multipla, una malattia autoimmune che colpisce il sistema nervoso centrale. In questi casi, è essenziale un’accurata diagnosi medica per determinare la causa esatta e stabilire il trattamento più appropriato.

Gestione cookie