Cristina D’Avena e quelle love story mai rivelate: non solo cantante ma anche rubacuori

Cristina D’Avena è famosa non solo per le sue canzoni, ma anche per la sua vita privata: ecco le love story mai rivelate.

La bellissima cantante ha conquistato in molti grazie alle sue canzoni dei cartoni animati, ma non solo. Per la sua bellezza Cristina D’Avena ha rubato tanti cuori: ecco quali sono le storie d’amore più famose e mai rivelate.

Cristina D’Avena racconta delle sue relazioni
Cristina D’Avena e le love story mai rivelate – Arabonormannounesco.it

Conosciuta come la regina delle sigle dei cartoni animati, tra cui L’incantevole Creamy e Occhi di Gatto, Cristina D’Avena ha avuto anche delle interessanti storie d’amore. La cantante bolognese ha raccontato diversi retroscena inediti della sua vita e non ha dimenticato di fare un accenno interessante a flirt e relazioni. Lo sapevate?

Cristina D’Avena e le sue storie d’amore: tutti i flirt della cantante dei cartoni animati

Sempre molto riservata sulla vita privata, in un’intervista al settimanale Oggi, la cantante ha parlato dei suoi amori, dei rimpianti e delle paure. La regina delle sigle per bambini ha infatti avuto storie davvero interessanti. Su tutte sicuramente spicca quella con il collega di Kiss Me Licia: “La notizia di una mia storia d’amore con Mirko, al secolo Pasquale Finicelli, durante le riprese ha fatto il giro d’Italia?”.

La vita sentimentale di Cristina D’Avena
La cantante ha avuto un passato da rubacuori (Instagram @davenacristina) – Arabonormannounesco.it

Eravamo giovani, spensierati e belli. Tutti quanti. Non è, infatti, che Sebastian Harrison, che interpretava Satomi, fosse meno figo. Marco Bellavia, poi, lo Steve della serie, era un vero sex symbol” – ha proseguito l’artista – “Le ragazze di allora facevano ore di fila per vederlo anche solo un minuto. Io però sono stata “fedele” a Mirko…In fondo lui era mia marito no?”.

Ma le confessioni piccanti della bella cantante idolo dei bambini non finiscono qui. Oggi è fidanzata ed ha rivelato di essere molto gelosa del suo partner, con il quale ha solo un rimpianto, quello di non aver avuto figli: “È stata colpa mia, ho sempre rimandato. Film, concerti, programmi, non mi sono mai fermata perché mi piace vedere felice il mio pubblico. E così il tempo è volato. Magari succede il miracolo”.

Un lunga carriera quella della 59enne, che ha all’attivo oltre 300 brani per catoni animati eseguiti in 40 anni. Su Silvio Berlusconi ha rivelato all’Adnkronos: “Con me Berlusconi è stato sempre un grande signore, una persona adorabile, sempre presente e generosa”, ha detto alla giornalista Alisa Toaff.

“Per molti anni sono stata solo una voce, nessuno mi riconosceva e sapeva chi fossi. Berlusconi lo vedevo spesso perché Fininvest aveva investito tantissimo nella tv per ragazzi e quindi ci teneva moltissimo a me, mi coccolava molto, – ha ammesso – poi grazie a lui ho iniziato a farmi vedere, a fare le prime trasmissioni, ho fatto anche Bim Bum Bam”.

Impostazioni privacy