William non vuole diventare Re: l’annuncio sconvolge tutti, gran rifiuto

Colpo di scena a Buckingham Palace: il principe William ha annunciato di non voler diventare re. Cosa succederà a questo punto?

Il primogenito di re Carlo III, il principe William, ha dichiarato espressamente di non avere intenzione di diventare il futuro re d’Inghilterra. Cosa succederà dopo la morte del padre? Tornerà il principe Harry insieme alla moglie Meghan?

william non diventerà re
Il principe William non vuole diventare re -(foto Instagram Theroyalfamily)- Arabonormannaunesco.it

Nessuno si sarebbe mai aspettato un annuncio del genere da parte del principe del Galles. Il principe William, primogenito di re Carlo III e della compianta Lady Diana Spencer, ha recentemente fatto capire di non voler diventare re. Le parole hanno lasciato tutti visibilmente scioccati e, soprattutto, preoccupati.

William, del resto, sapeva fin dalla nascita quale sarebbe stato il suo destino. Sapeva che un giorno sarebbe salito lui sul trono d’Inghilterra essendo lui il primogenito di Carlo. Questo cambio di rotta improvviso apre a nuovi scenari. Potrebbe forse tornare Harry quando re Carlo non ci sarà più? E, dunque, la prossima regina non sarà Kate ma Meghan? I dubbi sono tanti e i sudditi sono più in ansia che mai.

Il rifiuto di William al trono manda tutti in crisi

Brutto periodo per la monarchia britannica, dalla morte di Elisabetta II sono cambiate tante, troppe cose e i sudditi sono sempre più in ansia. L’ultimo colpo al cuore è il rifiuto di William di salire al trono dopo il padre Carlo. A questo punto tutte le carte tornano sul tavolo da gioco.

William non vuole salire al trono dopo re carlo
I prossimi sovrani potrebbero essere Harry e Meghan -(foto Instagram Sussexroyal)- Arabonormannaunesco.it

Il principe William è stato cresciuto dalla nonna, l’indimenticabile regina Elisabetta II, per essere, un giorno, il re d’Inghilterra, per sedere sul trono più influente di tutto il mondo. I due – secondo fonti bene informate – avevano un rapporto da “maestra e discepolo”. William sa perfettamente quali sono i doveri di un re e forse, proprio per questo – riporta il settimanale Nuovo – non vuole essere lui il futuro re.

Qualcuno già ora lo ha soprannominato “il principe dalle 10 alle 13” in quanto, per il resto del tempo è troppo impegnato a prendersi cura della moglie Kate, affetta dal cancro, a badare ai tre figli e ad occuparsi degli impegni reali spesso al posto del padre malato.

Insomma William più che come un principe si sta comportando come un uomo comune che deve fare i conti con il fatto che tanto suo padre quanto sua moglie sono gravemente malati. Del resto – puntualizza sempre il settimanale Nuovo – Lady Diana, tanti anni fa, aveva detto espressamente che, per indole, Harry sarebbe stato più incline di William a fare il re.

Inclinazione che, forse, si è ulteriormente accentuata dopo il matrimonio con la bella attrice afroamericana Meghan Markle, la quale sembra amare stare al centro della scena a differenza di Kate Middleton, un po’ più riservata. Cosa succederà a questo punto se William rifiuterà il trono? 

Impostazioni privacy