William gela tutti, si teme il peggio per Kate: le parole allarmanti

William è sotto pressione come mai prima in vita sua: le dichiarazioni per Kate, che da mesi non è più al suo fianco.

La completa sparizione di Kate dalla scena pubblica è stato un vero colpo al cuore per la monarchia inglese. Se i sudditi avevano inizialmente accolto con moderata preoccupazione la notizia del suo intervento, con lo scorrere delle settimane le cose sono radicalmente cambiate.

parole allarmenti william kate
William e Kate – arabonormannaunesco.it

I portavoce di Kate avevano infatti reso immediatamente noto che la Principessa chiedeva la massima privacy soprattutto allo scopo di tutelare i suoi bambini ed era quindi facile intuire che non sarebbero trapelate molte notizie sul suo effettivo stato di salute fino a Pasqua, data prevista per il ritorno della Principessa sulla scena pubblica.

Quello che gli inglesi probabilmente non si aspettavano, però, è che su Kate non si dicesse nemmeno una parola. Questa totale mancanza di informazioni ha quindi condotto alla nascita di un numero piuttosto inquietante di teorie sui veri motivi della sua assenza, dalla malattia mortale a un’operazione chirurgica per il sollevamento dei glutei.

In tutto questo William ha cercato in ogni modo di svolgere il suo lavoro e di stare vicino a sua moglie. Mano a mano che le settimane scorrono, però, sembra sempre più difficile.

William: l’inaspettata e terribile dichiarazione su Kate

Nella Famiglia Reale si è perfettamente consapevoli che il monarca ha il compito di regnare, ma il consorte ha un compito ancora più essenziale: sostenerlo. Come il Principe Filippo ha mostrato in anni e anni di servizio pubblico al fianco di sua moglie (o meglio, tre passi dietro a sua moglie), ogni monarca ha bisogno della sua roccia.

parole allarmenti william kate
Principe William – Fonte IG @princeandprincessofwales – arabonormannaunesco.it

A definire il Principe Filippo “la mia roccia” fu proprio Elisabetta II in più occasioni, riconoscendo al marito un ruolo fondamentale nel governo del Regno Unito, perché le ha sempre dato la forza di portare avanti il suo ruolo con lucidità e rigore anche nei momenti più difficili e dolorosi.

Alessandra Della Rocca, esperta di royals, ha confermato sulle pagine di Nuovo la voce che sta circolando di recente a Corte: “Kate è la sua roccia e senza di lei William si sente perso. Ha già sofferto per la morte della madre Diana e le ha detto che senza di lei non è disposto a regnare: ora prega perché guarisca presto.”

Elisabetta II, che conosceva benissimo suo nipote e ha avuto il piacere di passare quasi 15 anni insieme a Kate, aveva riconosciuto benissimo il ruolo di lei all’interno della coppia e sapeva che Kate sarebbe stata per William proprio quel porto sicuro, quella roccia che Filippo era stato per lei.

Impostazioni privacy