Vite al limite, il paziente sparisce nel nulla poco prima di entrare in sala operatoria: finale tragico

“Vite al limite” è una docu-serie che mostra agli spettatori lo stile di vita di individui patologicamente obesi e il loro viaggio verso la salute. Qual è la storia di Isaac Martinez.

Il Dr. Younan Nowzaradan è il protagonista indiscusso di “Vite al limite”; aiuta i pazienti con obesità patologica che si rivolgono a lui cercando di attuare una trasformazione del loro corpo e delle abitudini alimentari.

Vite al limite Isaac Martinez
Il famoso chirurgo bariatrico Younan Nowzaradan (Instagram @younannowzaradan) arabonormannaunesco.it

Ogni individuo riceve una cura personalizzata, fatta su misura per i suoi problemi. Tuttavia, non tutti riescono a portare avanti il programma e cambiare stile di vita. Durante l’episodio 8 della nona stagione abbiamo incontrato Isaac Martinez. Cosa ne è stato di lui?

Vite al limite: la storia di Isaac Martinez

Isaac oggi è un giovane uomo; si è preso carico dei suoi fratelli quando aveva solo 10 anni dopo che sua madre è stata colpita da un ictus debilitante. Mentre imparava a cucinare per la sua famiglia, ha iniziato a mangiare compulsivamente per trovare conforto.

Vite al limite Isaac Martinez
Il paziente Isaac Martinez (YouTube @TLC) arabonormannaunesco.it

Ha iniziato a ingrassare a dismisura tanto che definiva la sua esistenza “una vera lotta” a causa della sua taglia. Tutto era più difficile, anche camminare o vestirsi. Incredibilmente, alla nascita Isaac era sottopeso e affetto da diverse allergie. Quando gli è stato permesso di mangiare ciò che desiderava, ha perso il controllo. Pesava già 130 chili all’età di 14 anni. Il suo rapporto con il cibo diventava sempre più malsano. Ha preferito rinunciare alle sue attività sociali piuttosto che al cibo. Non riusciva a smettere di mangiare e ha raggiunto il peso di 300 kg all’età di 23 anni.

Così ha deciso che era giunto il momento di un cambiamento e si è rivolto al noto Dr. Nowzaradan. Ha perso 56 chili solo seguendo una routine di dieta ed esercizi fisici. Ha riacquistato la capacità di camminare senza deambulatore e sembrava che tutto stesse procedendo per il meglio. Si è guadagnato, così, il via libera per un intervento di bypass gastrico. Purtroppo, sua madre si è ammalata di cancro e ciò ha rallentato il suo percorso poco prima di entrare in sala operatoria.

Ha promesso che avrebbe continuato a seguire diligentemente il suo piano di perdita di peso. I suoi profili social sono privati e non si sa se abbia effettivamente ritrovato la salute dopo aver lasciato il programma.

Impostazioni privacy