Usi gli auricolari? I medici lanciano l’allarme, “Si rischiano infiammazioni gravi”: puoi evitarlo con un semplice gesto

Secondo gli esperti usare spesso gli auricolari può provocare infiammazioni gravi: ecco come evitare che accada.

Gli auricolari terra di orecchie possono sporcarsi e questa condizione li rende antigenici, fino a diventare la causa di infiammazioni e infezioni all’orecchio. Per questo motivo, i medici mettono in guardia tutte le persone che hanno l’abitudine di utilizzare gli auricolari e forniscono le indicazioni per evitare che un’abitudine innocua possa degenerare in qualcosa di grave per la salute.

usare spesso gli auricolari può provocare infiammazioni
La pulizia degli auricolari – Arabonormannaunesco.it

Molte persone hanno l’abitudine di utilizzare gli auricolari per molte ore al giorno, ma questa abitudine innocua può portare a problemi seri, comprese infezioni alle orecchie. Per evitare che ciò accada occorre mettere in pratica alcune semplici indicazioni, che riducono notevolmente il rischio di infiammazione.

Usi gli auricolari? Rischi infiammazioni alle orecchie

Chi ha l’abitudine di utilizzare per molte ore al giorno gli auricolari si deve fare attenzione alla possibilità di andare incontro ad infiammazioni o ad infezioni. Per evitare che ciò accada è opportuno pulire periodicamente gli auricolari eliminando i batteri, che generalmente sono presenti nelle orecchie.

La pulizia degli auricolari
Un’abitudine innocua può degenerare in qualcosa di grave per la salute – Arabonormannaunesco.it

Si tratta di batteri innocui ma che, in alcuni casi, possono portare ad una serie di problemi comprese le infezioni alle orecchie. Per questo motivo, è opportuno conservare gli auricolari in ottime condizioni avendo cura di pulirle con un panno in microfibra possibilmente pulito, utilizzando alcuni dischetti di cotone o una spazzola morbida.

Per rimuovere i batteri e rendere gli auricolari salubri, è opportuno utilizzare una soluzione alcolica al 70%, prima di pulire gli auricolari occorre spegnerli completamente. A questo punto sarà possibile rimuovere la polvere e lo sporco grossolano ed eliminare la sporcizia che si accumula attorno agli attacchi in silicone. Per rimuovere i residui più piccoli, può essere opportuno utilizzare una piccola spazzola.

In ogni caso, durante la fase di igienizzazione degli auricolari non bisogna trascurare gli accessori, che possono essere puliti utilizzando anche un po’ di comune sapone per piatti con acqua tiepida. Anche in questo caso può essere utile utilizzare una soluzione alcolica che rimanga entro i limiti del 70%, basta mettere qualche goccia sul dischetto di cotone e strofinare delicatamente tutti gli attacchi.

Per rimuovere i residui di cerume che si incastrano negli auricolari è possibile utilizzare uno stuzzicadenti. Dopo avere eliminato i residui più grossi, si consiglia di terminare con qualche goccia di soluzione alcolica.

Al termine della fase di pulizia è opportuno ricordare di asciugare correttamente gli auricolari utilizzando un panno pulito, possibilmente in microfibra.

Impostazioni privacy