Tuo figlio le mangia ogni giorno, eppure sono praticamente tossiche: non immagini cosa contengono e tu credi siano salutari

Se tuo figlio le mangia ogni giorno devi sapere che sono tossiche: ecco cosa contengono e quali sono quelle migliori.

Spesso i bambini fanno i capricci perché adorano mangiare questi cibi, ma non bisognerebbe affatto cedere. Alcuni contengono veleni, sostanze tossiche e i più piccoli non devono affatto mangiarli: ecco quali sono i peggiori anche se sembrano salutari.

barrette cioccolato peggiori quali sono
Tuo figlio le mangia ogni giorno, eppure sono praticamente tossiche-arabonormannaunesco.it

Ogni genitore avrà ceduto almeno una volta nella vita, preso dal momento del capriccio o dalla volontà di accontentare il figlio. Eppure sapere di dare ai nostri piccoli alimenti con sostanze tossiche dovrebbe farci cambiare totalmente idea, e agire in modo più sensato. Ecco infatti quali sono i cibi che si devono assolutamente evitare perché contengono sostanze che fanno male alla salute.

Quali sono gli alimenti peggiori per i bambini? Ecco la risposta

Come resistere al capriccio di un bimbo che desidera una barretta di cioccolato? Beh l’unico modo è quello di sapere esattamente cosa stiamo comprando, e cosa stiamo dando da mangiare a nostro figlio. Secondo un nuovo studio condotto dall’associazione americana Consumer Reports, alcune barrette di cioccolato contengono piombo e cadmio, al di sopra dei livelli consentiti. Sono quelle che apparentemente ci sembrano più salutari, perché sono fondenti e prive di zucchero aggiunto, eppure hanno al loro interno sostanze tossiche. Ecco di quale barrette di cioccolato stiamo parlando.

migliori marche barrette cioccolato
Tra le migliori marche di cioccolato-Foto Ghirardelli.com-arabonormannaunesco.it

Molte di queste marche sono vendute negli Stati Uniti, ma altre sono famose anche in Italia. Dallo studio su 28 marche di cioccolato fondente famose, è emerso che solo 5 sono di buona qualità. Tutte le altre hanno piombo e cadmio in quantità elevate e quindi possono causare problemi di salute. Tra i marchi più noti in Italia troviamo ad esempio quello della Lindt, nella versione fondente al 70%.

“Il pericolo è maggiore per le donne incinte e i bambini piccoli perché i metalli possono causare problemi di sviluppo, influenzare il cervello e portare a un QI inferiore”, ha dichiarato Tunde Akinleye, ricercatore sulla sicurezza alimentare di Consumer Reports, Tunde Akinleye, nel rapporto. Oltre alla Lindt troviamo anche altri marchi noti per lo più nel continente americano con alti livelli di piombo e cadmio come Joe’s, Hershey, Tony’s, Alter Eco, Dove e Theo. La presenza di cadmio e piombo rischia anche di far sviluppare problemi di circolazione, al sistema immunitario e agli organi riproduttivi, e di contrarre il cancro. 

Le marche di cioccolato fondente più sicure sono invece Mast, Taza Chocolate, Ghirardelli (86% di cacao), Ghirardelli (72% di cacao) e Valrhona. Le aziende possono quindi produrre cioccolato fondente rispettando i limiti imposti dall’Ue.

Gestione cookie