Truffa del falso avvocato: attenzione sono in molti a cascarci

Sta facendo scalpore la truffa del falso avvocato, che di recente ha colpito tantissimi cittadini. Sono in tanti a cascarci: come difendersi.

I criminali più incalliti sono sempre pronti a trovare dei nuovi escamotage per truffare i cittadini più creduloni. Proprio in tal senso, di recente sta facendo scalpore la truffa del falso avvocato. Un nuovo caso si è verificato a Firenze, vittima una donna di 82 anni: cos’è successo e come evitare di cadere nel tranello.

Truffa falso avvocato come difendersi
Un nuovo raggiro sta colpendo i cittadini – arabonormannaunesco.it

Di recente un individuo senza scrupoli si è finto avvocato per compiere una truffa a danno di un’anziana donna di 82 anni a Firenze. Il raggiro sembrerebbe essere andato a buon fine proprio perché il criminale è riuscito a ottenere un bottino ingente di 10mila euro. L’uomo sembrerebbe proprio che sia riuscito a raggirare l’anziana signora grazie alla truffa del falso avvocato. Questo raggiro subdolo approfitta della buona fede delle persone, specie le più anziane. Purtroppo però questo non è un caso isolato in Italia.

La vicenda ha avuto inizio quando un complice del truffatore ha contattato il marito della vittima nel primo pomeriggio arrivando a chiedergli di ritirare una raccomandata presso la vicina stazione dei Carabinieri. Successivamente il presunto avvocato si è presentato alla porta dell’anziana, narrando una storia drammatica e convincente. Ha raccontato all’anziana donna che sua figlia era rimasta coinvolta in un grave incidente stradale, necessitando urgentemente di 8mila euro. A rendere la storia ancora più credibile è stato il coinvolgimento di una complice e diverse chiamate false.

Truffa del falso avvocato, vittima un’anziana di 82 anni: perché è andata a buon fine e come difendersi

Il truffatore è riuscito a raggiungere il suo scopo nonostante la vittima avesse dichiarato di non aver liquidità in casa. Infatti a quel punto l’uomo ha simulato di essere in contatto con i Carabinieri e il marito della donna, ottenendo informazioni su ingenti somme di denaro presumibilmente presenti in casa. Sotto shock e preoccupata per le condizioni della figlia, l’anziana ha invitato il falso avvocato a cercare il denaro insieme a lei. Di fronte all’assenza di banconote, il truffatore si è fatto consegnare gioielli d’oro e altri oggetti preziosi, inclusi gli anelli che la vittima aveva addosso.

Truffa falso avvocato come difendersi
Come sarà possibile difendersi dalla truffa falso avvocato – arabonormannaunesco.it

Il truffatore è quindi riuscito a fuggire via con un bottino del valore di 10mila euro. Questa truffa funziona proprio perché si basa sulla fiducia data dagli anziani pronti a far di tutto per aiutare un proprio caro. Nonostante ciò è possibile difendersi seguendo queste regole:

  • Sospettare sempre di tutti: mantenere uno scetticismo sano di fronte a richieste di denaro inaspettate, specialmente se provenienti da sconosciuti.
  • Verificare l’identità: accertarsi sempre dell’identità di chi si presenta a casa, evitando di far entrare estranei.
  • Evitare di consegnare denaro o oggetti di valore: mai cedere a richieste di denaro o oggetti di valore da parte di sconosciuti, anche in situazioni di emergenza.

Ad ogni modo è consigliabile sempre contattare direttamente le autorità attraverso il numero unico europeo 112 e richiedere il loro intervento. Se la richiesta si basa su un’esigenza è importante verificarne la sua validità visto che le forze dell’ordine sono generalmente a conoscenza degli incidenti e difficilmente una somma di denaro sarà in grado di risolvere la situazione legalmente. Consapevolezza e prudenza sono quindi le parole chiave per difendersi da questi raggiri.

Impostazioni privacy