Trench lunghissimi e abiti lingerie: ecco le tendenze più frizzanti della Primavera 2024

La moda del momento è stata decisa mesi fa, gli stilisti ci pensano con molto anticipo, e hanno deciso i trend della primavera 2024

Sulle passerelle delle collezioni Primavera/Estate 2024 hanno sfilato tutta una serie di capi e di trend che nei prossimi mesi, quelli primaverili, passeranno automaticamente nei nostri armadi e indosso a tutte le donne che amano seguire le tendenze della moda. Si tratta di tutta una serie di capi, colori e accessori, che sono stati identificati come i must della prossima primavera.

Trench lunghissimi e abiti lingerie: ecco le tendenze più frizzanti della Primavera 2024
Le tendenze della P/E 2024 sono già in primo piano – Arabonormannaunesco.it

Anche se nel tempo sono riapparse ciclicamente negli armadi di tutti i livelli, le trasparenze e i micro vestiti effetto lingerie di lusso torneranno prepotenti a farla da padrone nel corso della prossima primavera. Anche Dolce & Gabbana ha presentato nella sua collezione questo tipo di abbigliamento, al pari di Altuzarra, un altro brand di lusso.

E che dire dell’intramontabile abitino bianco? Quello che andrà per la maggiore nel corso della prossima primavera è il cosiddetto “little white dress”, corto e aderente, smanicato e lucido, glamour e scollato, che lascia vedere molto e immaginare poco. E che assolutamente non può mancare nei nostri armadi.

Pantaloni: neri o a pinocchietto, come fare senza?

Il pantalone nero è un must senza tempo, che la prossima primavera sarà declinato in mille accezioni. Lungo, corto, svasato, palazzo: non importa come, l’essenziale è che ci sia un capo (almeno) di questo genere nell’armadio di ogni donna. È il capo passepartout, che si abbina con tutto e può essere indossato in ogni occasione. E che farà il paio col pantalone a pinocchietto, che torna prepotentemente di moda.

Trench lunghissimi e abiti lingerie: ecco le tendenze più frizzanti della Primavera 2024
Il Little White Dress tra i must della prossima primavera – Arabonormannaunesco.it

Rosso lacca come piovesse per le strade e nei locali della primavera in arrivo. Il rosso più rosso che ci sia, che solitamente viene indossato e considerato solamente durante le festività, quest’anno sarà un altro di quei colori che non si potranno proprio perdere: nell’armadio di ognuna di noi, ci dovrà essere un abito, una gonna, una maglia. Qualunque cosa che abbia il colore del cuore.

Torniamo ai tempi delle nostre nonne e mamme con due piccole chicche che proprio non ci si aspetta: i guantini di cotone che tornano di moda, corti al polso, da indossare come accessorio “plus”, e il maglione annodato, in vita o sulle spalle, come si usava tra la fine degli Anni Settanta e i primi Anni Ottanta. Insieme alla doppia cintura ed alle tute intere, i cosiddetti “pezzi unici”, che già da un po’ stanno tornando in auge e che a primavera esploderanno.

Impostazioni privacy