Tra le trasformazioni più clamorose di Vite al Limite: Sarah prima pesava 300 kg, oggi è molto diversa

Vite al limite, ecco quali sono le trasformazioni più conclamate, che hanno davvero lasciato il pubblico a bocca aperta. 

Quando si sceglie di prendere parte a un programma di dimagrimento come Vite al limite, bisogna davvero essere costanti perché il percorso è arduo.

Vite al limite, com'è oggi Sarah
Sarah Neeley (fonte TLC UK) -arabonormannaunesco.it

Sono milioni i telespettatori che guardano questo programma, molto ispirante per chi vorrebbe mettersi a dieta e cambiare la sua vita. Come accade spesso nella nostra esistenza, ci troviamo di fronte a delle scelte importanti e la difficoltà sta proprio nel portarle avanti. Si può fare una scelta a parole, ma nei fatti c’è un obiettivo da raggiungere e non si può pensare di farlo senza impegnarsi.

Ecco perché alcuni pazienti di Vite al limite che ce l’hanno fatta, negli anni, sono stati davvero una fonte di ispirazione per chi vuole intraprendere un percorso uguale, anche se senza andare in un programma televisivo. Il dottor Nowzaradan segue i vari pazienti e cerca di spronarli al massimo affinché raggiungano risultati. Non tutti riescono, purtroppo, e più di qualche volta il medico è rimasto deluso.

Vite al limite, Sarah ha stravolto la sua vita: eccola oggi

Entrare in Vite al limite significa dover affrontare un percorso tortuoso e fare i conti con se stessi, con i propri limiti.

Vite al limite, Sarah è cambiata totalmente
Sarah Neeley (facebook @sarahneeley)-arabonormannaunesco.it

Sarah Neeley pesava 300 kg a soli 24 anni, e questo peso le stava causando non pochi problemi. Oggi ha poco più di 30 anni ed è una donna totalmente diversa. La ragazza era determinata e voleva a tutti i costi perdere peso, perché quella situazione le stava stretta. Il peso è spesso e volentieri dato da una serie di fattori critici, che non riguardano solamente l’aspetto fisico, ma anche psicologico di una persona.

L’abuso incontrollato di cibo da parte di Sarah, è stato causato anche da un padre violento. Lo stesso dottor Nowzaradan, venendo a conoscendo della storia della donna, l’ha presa a cuore e ha voluto fortemente aiutarla a riprendere in mano la sua vita. Nel 2018, Sarah ha intrapreso il suo percorso in Vite al limite e dopo un anno di duri sacrifici, in cui si è impegnata a fondo nel seguire la dieta, ha ottenuto la possibilità di sottoporsi a un intervento di bypass gastrico.

Ciò che sorprende maggiormente è la grinta nel voler ritrovare una nuova vita, che si traduce oggi, in una persona completamente diversa. Sarah oggi non ha solo un fisico più sano, ma ha una vita molto più piena ed è tornata a credere nel futuro. Prosegue nella dieta e nell’allenamento e ha raggiunto il peso di 89 kg. Un grandissimo traguardo.

Impostazioni privacy