Torna in Serie A a metà prezzo: Juve scatenata

Ennesimo ritorno di fiamma della Juve che stavolta potrebbe contare su un consistente sconto per il pupillo di Allegri

Cambiano gli allenatori, le dirigenze, e perfino la disponibilità economica dei club, alcuni dei quali hanno risentito ancora, fino a qualche mese fa, degli effetti devastanti del Covid-19 sugli introiti derivanti da sponsorizzazioni e quant’altro.

Juventus trattativa De Paul Atletico Madrid
La Juventus non molla, lo vuole assolutamente (LaPresse) – arabonormannaunesco.it

Una situazione che ha coinvolto anche alla Juventus che ora, dopo essere tornata protagonista in Serie A, punta ai fasti di un tempo anche sul mercato dove resta fisso l’interesse per un centrocampista che può a tutti gli effetti essere definito una sorta di tormentone per la Juve.

No, non stiamo parlando di Sergej Milinkovic-Savic, l’uomo vanamente seguito dalla Juve per anni e anni, ma di un altro giocatore il quale, da almeno tre estati a questa parte, viene accostato con insistenza ai bianconeri. E non solo.
Ora i tempi sembrano maturi. Forse è arrivato il momento di calare l’offerta giusta. Quella che potrebbe consentire al Football Director Cristiano Giuntoli di piazzare il primo grande colpo della sua gestione.

Può arrivare con lo sconto, Juve a tutta sul centrocampista

Stiamo parlando di Rodrigo De Paul, l’argentino che, dopo un ottimo quinquennio con la maglia dell’Udinese, si è trasferito alla corte del ‘Cholo’ Simeone, in quel di Madrid, nell’estate del 2021. Presa da altre necessità del momento – il club bianconero stava per avviare l’Allegri-bis – la Juve non ha rilanciato l’offerta di 35 milioni messa sul piatto dagli spagnoli, rinunciando così alla trattativa per l’argentino.

De Paul trattativa Juve sconto 25 milioni
De Paul è ormai un vero tormentone di mercato per la Juve (LaPresse) – arabonormannaunesco.it

Su De Paul, all’epoca, insisteva con decisione anche l’Inter campione d’Italia che di li a poco si sarebbe separata da Conte. Come riferisce ora il portale spagnolo esperto di mercato ‘Todofichajes.com’, i tempi sono maturi per un nuovo assalto della Juve. Titolare di un contratto in scadenza nel giugno del 2026, De Paul non è affatto considerato incedibile dal club colchonero. Anzi.

Rispetto ai 40 milioni storicamente chiesti dalla dirigenza rojiblanca per far partire il suo giocatore, ora alla Juve ne potrebbero ‘bastare’ solo 25. Ovviamente si tratterebbe di un affare da chiudere nella finestra estiva di scambi: un colpo che darebbe, all’alba del periodo di contrattazioni, una bella spinta nella costruzione di una squadra in grado di vincere su più fronti.

Paradossalmente, il sostituto eventuale di De Paul all’Atletico potrebbe essere Rabiot, il quale sembra lontano dal rinnovo del contratto con la Juve in scadenza a fine stagione.

Impostazioni privacy