Tiziano Ferro, un anno di addii : dal marito al manager storico, cosa nasconde quella frase preoccupante

Non è stato di certo un anno facile per Tiziano Ferro, visto che è stato segnato da diversi addii: dopo il marito anche il manager storico.

Tiziano Ferro è di sicuro una delle star italiane per quanto riguarda il mondo della musica eppure il suo ultimo anno non è stato di certo facile. Infatti sono diversi gli addii che hanno sconvolto la sua vita personale e dopo la separazione dal marito è arrivata anche quella dal manager storico: la situazione adesso è preoccupante.

Tiziano Ferro anno addii
Tiziano Ferro ed il suo anno ricco di addii – Credits: Ansa Foto – Arabonormannaunesco.it

L’anno di Tiziano Ferro è stato a dir poco da dimenticare, visto che è partito con il divorzio dal marito Victor Allen. Un matrimonio durato quattro anni e che ha portato la coppia a sancire il loro amore adottando due bambini di 9 e 4 mesi di nome Andreas e Margherita. Spesso il cantante si è trovato a parlare proprio di loro due rivelando come i due bimbi oggi siano la sua priorità assoluta. Sulle cause della rottura però non è mai arrivata nemmeno una parola. Eppure sembra proprio che i due fossero in crisi da tempo.

Stando a persone che sono vicine alla coppia ci sarebbe stato uno scontro tra culture oltre che una inconciliabilità nella visione della vita e dei rapporti. Le crepe sono state acuite solamente dall’arrivo di Margherita e Andreas. Ma il tempo ha poi riaperto quelle crepe a cui i due non sono riusciti a trovare una soluzione. Come se non bastasse, però adesso il cantante non ha dovuto sopportare solamente la separazione dal compagno di vita. Infatti sembra proprio che Tiziano Ferro abbia detto addio al suo storico manager.

Tiziano Ferro, il 2023 è stato l’anno degli addii: si separa dallo storico manager

Se il 2023 è stato un anno difficile per Tiziano Ferro, non si può dire che questo gennaio si sia aperto nel migliore dei modi. Infatti il cantante ha annunciato la separazione dal suo manager di lunga data, Fabrizio Giannini. La collaborazione tra i due è durata 23 anni, con Giannini stesso che ha voluto condividere la notizia su Instagram. Il manager ha definito l’esperienza con l’artista di Latina come un percorso lungo, bello e ricco di soddisfazioni. Ferro ha risposto con un commento emotivo, augurando a Giannini tutta la luce che merita.

Tiziano Ferro anno addii
Il cantante si separa dal suo storico manager – Credits: Ansa Foto – Arabonormannaunesco.it

Il cantante ha poi aggiunto che lui stesso non sente più di avere quella luce. Ferro ha quindi commentato il post scrivendo: “È finita un’epoca. Ti auguro tutta la luce che ti meriti, e che io non ho più. Ti auguro successi e gioia, anche più di quelli che abbiamo vissuto. Ti voglio bene Fabri, grazie”. Il manager ha rivelato poi che entrambi si prepareranno per nuove sfide e nuovi obiettivi. La notizia giunge in un momento delicato per Tiziano Ferro, con il cantante che sembrerebbe aver bisogno proprio di nuove esperienze.

Tale situazione ha portato Tiziano Ferro spesso lontano dall’Italia. Specie dopo la separazione, il cantante ha deciso di rimanere a Los Angeles per stare vicino ai suoi bambini. Infatti sembra proprio che per crescere i piccoli Margherita ed Andreas il cantante voglia restare nella città statunitense. Si chiude quindi un altro capitolo importante nella carriera della popstar italiana, con in molti che si chiedono se adesso cercherà un nuovo manager o curerà da solo i suoi affari professionali.

Impostazioni privacy