Terra Amara, scoperto retroscena agghiacciante: cosa accadeva tra gli attori

Sta venendo a galla una notizia molto importante su Terra Amara. Che cosa succedeva dietro le quinte con gli attori?

Terra Amara è uno dei programmi televisivi più visti del momento. Le storie che narra, insieme ai personaggi, hanno fatto appassionare milioni di telespettatori. E continuano ad incuriosire i loro utenti grazie a ciò che viene mostrato. Tuttavia in pochi conoscono dei retroscena particolari su Terra Amara. Parliamo di situazioni così tanto particolari che hanno coinvolto il cast, e non tanto i personaggi dell’opera.

Scoperto retroscena su Terra Amara
Ecco quello che devi sapere su Terra Amara (Fonte: Mediaset infinity) – Arabonormannunesco.it

Ma di quali informazioni stiamo parlando? Di recente sappiamo che Erkan Bektas, l’attore che interpreta Abdulkadir, è stato intervistato in Italia. Ha raccontato alcuni retroscena di Terra Amara che non tutti conoscono. Infatti chi ha l’opportunità di entrare a far parte di quel cast, ovviamente viene a sapere di alcune particolarità. Lui stesso le ha raccontate per poter tenere aggiornati coloro che si interessano della soap-opera.

Terra Amara, quello che non hai mai saputo: lo racconta Erkan Bektas

Noi sappiamo che Erkan Bektas, nonostante il ruolo di cattivo, è molto amato nel nostro Paese. Ha dimostrato una grande empatia verso il pubblico ed ha attirato l’attenzione di tante persone. Basti pensare che, grazie all’amore per Betul, ha mostrato di avere un lato umano. E questo aspetto ha fatto nascere alcune teorie sulla serie televisiva. Nel frattempo che si riflette su questo, è anche possibile sapere alcuni aspetti “nascosti” del cast.

Scoperto retroscena su Terra Amara
Erkan Betkas racconta i retro scena di Terra Amara (Fonte: Mediaset infinity) – Arabonormannunesco.it

Erkan Bektas ha raccontato il clima che si era creato nel cast durante il suo arrivo. Stava per iniziare la quarta stagione all’epoca, e quindi il protagonista della season precedente era morto. Lo stesso vale per tanti altri personaggi importanti che sono usciti di scena. Adana era una città parecchio calda e nessuno aveva tanta voglia di lavorare. La situazione in quel momento era sospesa su un filo molto sottile: lui l’aveva percepito a pieno. D’altronde era appena arrivato e non si sentiva a suo agio.

La stanchezza mentale si notava in tutti. Sia i tecnici che gli attori stessi erano sfiniti. Nonostante il clima non fosse favorevole, le amicizie sono nate molto velocemente. Si è sentito accolto fra le braccia di quella grande famiglia. E poi, con il passare del tempo, ci ha preso subito mano. Questo dettaglio non lo conosceva nessuno dato che si ha la concezione che tutti i cast siano perfetti. In realtà, proprio come raccontato dall’attore, non è sempre così.

Impostazioni privacy