Tanta commozione per Re Carlo: non si era mai visto così dopo la malattia

Re Carlo è tornato a mostrarsi in pubblico dopo la diagnosi di cancro: l’episodio che ha scatenato le lacrime.

Da quando è stata resa pubblica la sua diagnosi, Re Carlo è tornato a farsi vedere in pubblico pochissime volte e soltanto per brevi apparizioni. Il Re si è recato alla messa insieme a sua moglie mentre si trovavano a Sandringham e ha finalmente potuto incontrare il suo Primo Ministro per il primo degli incontri settimanali a cui il Re ha preso parte dopo la diagnosi.

re carlo malattia mai visto così
Re Carlo – Fonte IG @theroyalfamily – arabonormannaunesco.it

Proprio nel corso di questo incontro, il Primo Ministro si è rallegrato con Sua Maestà facendogli i complimenti per il fatto che sembrava molto in forma nonostante avesse cominciato i trattamenti per la cura del suo male. Il Re ha ringraziato e ha risposto, con la solita autoironia, “È tutto un effetto ottico”.

Subito dopo questo scambio di battute però Carlo si è preso un momento per confidarsi con il Primo Ministro, parlandogli di quello che gli sta accadendo nel momento in cui ha deciso di rendere pubblica la sua diagnosi. Mentre lo faceva, il Re si è mostrato come non si era mai fatto vedere prima d’ora.

Re Carlo commosso: mai visto così

Il Re ha raccontato che, da quando è tornato dall’ospedale, migliaia di persone hanno cominciato a spedire lettere scritte a mano e cartoline d’auguri a Buckingham Palace. “Quando le leggo, la maggior parte delle volte finisco commosso fino alle lacrime” ha dichiarato il Re, che non si era mai mostrato così disposto a parlare delle proprie emozioni, in passato.

re carlo malattia mai visto così
Re Carlo legge le lettere di incoraggiamento – Fonte Ig @from.birkhall.with.love – arabonormannaunesco.it

Nelle ore successive Bukingham Palace ha diffuso un video in cui si vedono alcune persone dello staff di Carlo aprire una a una le lettere inviate al Re e riporne alcune nella scatola rossa che il Re riceve ogni giorno e che contiene tutti i documenti di Stato che il monarca deve leggere e in alcuni casi deve firmare per essere sempre aggiornato sulla situazione interna del Paese e sulla situazione internazionale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Molte di queste letterine sono scritte da bambini che hanno corredato i loro messaggi con disegni e collage, ma sono anche molte le lettere scritte da malati di cancro che condividono la loro esperienza con il Re e lo incoraggiano a non lasciarsi abbattere dalla malattia. Carlo ha voluto farsi fotografare con una delle più divertenti in assoluto: qualcuno gli ha inviato una cartolina dallo humor molto british su cui si vede un cagnolino con il collare elisabettiano che dice “almeno non devi portare il collare!”

In poche settimane Re Carlo ha ricevuto ben 7.000 messaggi da tutto il mondo.

Impostazioni privacy