Stati Uniti, tornado porta via neonato di 4 mesi: lo hanno ritrovato così, la storia sta facendo il giro del mondo

I tornado sono uno dei cataclismi naturali più potenti e pericolosi e spesso quando si parla di questi eventi si parla inevitabilmente anche dei danni ai centri abitati, alle cose e alle persone.

Alle volte in questi contesti spesso infelici si deve aggiungere anche l’elemento di incredulità. Proprio come in questa storia

tornado fa volare via un bambino
Negli Stati Uniti un tornado ha spazzato via l’abitazione di una famiglia (arabonormannaunesco.it)

Questo tornado si è abbattuto in una cittadina del Tennesse, negli Stati Uniti, e ha lasciato una popolazione a fare i conti con un bilancio tra perdite umane e materiali. È stato chiamato EF-3 il responsabile di questa catastrofe e ha completamente raso al suolo la casa di una famiglia composta dai genitori e i loro due figli.

Un evento che ha trasformato per sempre la vita di questa famiglia. I genitori, con i loro due figli, uno di un anno l’altro di pochi mesi si sono ritrovati sulla traiettoria di questo potente tornado: “Quel mostro non aveva ancora raggiunto casa nostra, che il tetto è volato via e mio figlio è stato risucchiato insieme alla culla racconta la madre Susan Moore.

Il miracolo nella tragedia

Nel frattempo anche il padre, che cercava in tutti i modi di proteggere i figli in quel caos, è stato trascinato via dal potentissimo vento. Racconta sempre la madre: “Non riuscivo a respirare. Il mio compagno è rimasto aggrappato alla culla finché ha potuto, ho visto lui e Lord (il secondogenito di pochi mesi) ruotare nel vortice, poi venire espulsi come se fossero stati lanciati da un cannone”

tornado fa volare via un bambino
Il bambino è stato ritrovato miracolosamente illeso (arabonormannaunesco.it

Il padre successivamente è precipitato a terra, sbattendo con violenza sul terreno e fratturandosi braccio e spalla, è naturale pensare come la sorte sia stata peggiore per il piccolo neonato volato via insieme al padre. “Lo abbiamo cercato sotto la pioggia battente, sono stati i soccorritori a trovarlo. Era su un albero, illeso, e sembrava giacere in una piccola culla fatta di rami” conclude incredula la donna.

Solo qualche piccola contusione per il piccolo Lord, un vero è proprio miracolo per il neonato che è stato scaraventato via da un vento che viaggiava a velocità pazzesche, per essere dolcemente posato su una culla di rami, lasciandolo praticamente illeso. La madre del piccolo e il fratellino maggiore hanno riportato solo qualche ferita superficiale.

La famiglia Moore dovrà fare i conti quindi con un abitazione persa, un danno non da poco sicuramente, altrettanto sicuro che non sia un danno nemmeno lontanamente paragonabile alla perdita di un figlio appena nato. Possiamo tranquillamente dire che nella tragedia questa famiglia è stata veramente fortunata.

Impostazioni privacy