“Sono stanco”: adesso Allegri ha paura

Il clamoroso annuncio del tecnico cambia i possibili scenari in casa bianconera: Massimiliano Allegri è avvisato

Un fulmine a ciel sereno. Di quelli che proprio non ti aspetteresti, a maggior ragione perché, nella stagione in corso, il glorioso club è tornato sui consueti livelli d’eccellenza degli ultimi anni. Vette che erano state inopinatamente smarrite lo scorso anno.

Klopp addio Liverpool sostituto Allegri Juve
Allegri, tempo di riflessioni dopo l’annuncio (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Una decisione sorprendente, accolta con sgomento da una tifoseria tra le più calde d’Europa. Già, stiamo parlando del Liverpool, e del suo guru Jurgen Klopp, l’uomo capace di riportare la Champions League ad Anfield dopo 14 anni di assenza, nonché il tecnico che ha restituito la gioia di un campionato inglese vinto dopo 30 lunghissimi anni di attesa.

Se, negli ultimi anni, il Liverpool è tornato ad essere una big del calcio europeo non solo a livello di titoli in bacheca, ma anche di forza sul campo, lo deve molto all’allenatore tedesche. Le epiche sfide con il Manchester City di Pep Guardiola, spesso e volentieri appannaggio dell’istrionico Klopp, saranno purtroppo un lontano ricordo a partire dal prossimo anno.

Già perché Klopp ha annunciato il suo addio con un anno di anticipo, cogliendo di sorpresa non solo i suoi tifosi ma tutti gli addetti ai lavori. Peraltro le conseguenze di questa decisione sul destino di altri colleghi potrebbero essere notevoli.

Klopp se ne va da Liverpool ma tra un anno e mezzo…

Attraverso un video pubblicato sui canali social dei Reds, Klopp ha spiegato nel dettaglio la sua clamorosa decisione. Ecco un estratto del suo annuncio. “Amo assolutamente tutto di questo club e di questa città, ma a fine stagione lascerò la panchina. Sono sicuro che sia la decisione giusta da prendere perché sto finendo le energie. E so che non posso continuare a fare questo lavoro ancora e ancora e ancora. Dopo tutti gli anni insieme e visto l’amore che ho per voi, il minimo che vi devo è la verità“.

Klopp sostituto Allegri Juventus
Jurgen Klopp, il suo addio al Liverpool apre scenari impensabili (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

L’anno prossimo non allenerò nessun club e nessuna nazionaleha proseguito -. E non allenerò mai alcun un altro club inglese, anche se dovessi morire di fame.” Dietro la volontà di prendersi un anno di pausa, qualcuno ha già scorto la possibilità, più che concreta considerando il prestigio di cui gode il tecnico, che Klopp possa essere tra i profili più ambìti su piazza a partire dal luglio del 2025.

In quell’anno, scadrà il contratto di Max Allegri con la Juve. Dopo esser stato vicino all’addio ai bianconeri nella scorsa estate, l’attuale allenatore bianconero stava accarezzando l’idea di proseguire con la Juve anche oltre la naturale scadenza dell’accordo. La candidatura ‘naturale’ di Klopp per un’importante panchina anche in Serie A potrebbe cambiare il suo destino. Saranno in tanti a contattare il tecnico tedesco. Chissà che non ci sia anche la Juve..

Impostazioni privacy