“Sono peggiori di quello che dicono”: Re Carlo, l’ultimo aggiornamento è drammatico

Preoccupa molto la salute di Re Carlo al punto che qualcuno afferma che le sue condizioni siano peggiori di quelle che crediamo.

L’attenzione intorno ai reali è sempre più grande. Al momento re Carlo sta andando avanti con le cure per sconfiggere il cancro e, nonostante le diverse apparizioni in pubblico, in molti sono convinti che le reali condizioni del sovrano siano peggiori di quelle che ci fanno credere.

La verità sulla salute di Re Carlo
Re Carlo III fonte instagram @theroyalfamily arabonormannaunesco.it

Insomma, nonostante le teorie complottiste che vedono Kate Middleton come protagonista si sono finalmente bloccate, adesso sembra che al centro dell’attenzione sia finito ancora una volta re Carlo. Infatti, ogni qualvolta il sovrano esce dal palazzo o viene resa nota una sua foto, molti sono coloro che si buttano ad analizzare ogni espressione, seppur piccola, andando alla ricerca di segni che indicano la sua reale condizioni di salute.

Le reali condizioni di Re Carlo

In base a ciò che affermavano i social russi, Re Carlo era deceduto già da alcune settimane mentre per altri riuscirà a sopravvivere altri due anni.

La verità sulla salute di Re Carlo
Re Carlo e Camilla fonte instagram @theroyalfamily arabonormannaunesco.it

Inoltre, l’ultima indiscrezione che è stata condivisa da una presunta fonte proveniente da Palazzo Reale, afferma che “Carlo ha un cancro al pancreas e che i medici gli hanno dato due anni di vita”.

Sempre in base a ciò che dice l’insider: “La gravità del cancro di Carlo è un segreto di Pulcinella all’interno del Palazzo”. Insomma, se realmente è così che stanno le cose, questa è una sentenza che non lascerebbe via di scampo al sovrano. In ogni caso, si tratta di voci che Buckingham Palace non ha confermato anche perché non ha nemmeno preso in considerazione la possibilità di confutare tali ipotesi che non fanno altro che incrementare l’inquietudine e rendere più debole la monarchia britannica.

Comunque re Carlo è abbastanza organizzato e non lascia nulla al caso. Infatti, sembra già che abbia preparato la successione al trono la quale spetterebbe a William. Ricordiamo infatti che anche quest’ultimo si trova a vivere un momento molto difficile in quanto, da una parte deve supportare il padre le cui condizioni di salute non sono delle migliori, mentre dall’altra deve stare al fianco della moglie Kate Middleton anch’essa colpita da un tumore.

A tutto ciò si aggiungono anche le varie responsabilità della Corona. Infatti, in base a ciò che affermano alcune voci vicine a re Carlo, sembra che quest’ultimo sia preoccupato del fatto che William non sia ancora pronto alla successione.

L’attuale re ha avuto un lungo periodo di tempo per prepararsi pari a 50 anni. Inoltre, l’attuale sovrano conta molto sul supporto della nuora la quale sembra avere un potere equilibrante sul figlio.

Impostazioni privacy