Sinner, contro Djokovic può succedere l’impensabile: nessuno ci è mai riuscito

Jannik Sinner si appresta a disputare la semifinale dell’Australian Open contro Djokovic. L’azzurro ha un’opportunità irripetibile per fare la storia

Cinque turni agli Australian Open senza perdere un set. Non è un’impresa leggendaria, considerato il livello non straordinario degli avversari ad eccezione forse del russo Rublev. Ma Jannik Sinner in questi dieci giorni sul cemento di Melbourne ha confermato ampiamente quanto già si era visto nel finale della scorsa stagione.

Djokovic record Australian Open vittorie semifinale
Jannik Sinner sfida Djokovic per la finale dell’Australian Open (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Una crescita esponenziale quella compiuta dal  giovane campione azzurro che ormai è entrato nella cerchia più ristretta del tennis mondiale. Adesso però ad attendere Jannik in semifinale c’è il numero uno, c’è ancora una volta Novak Djokovic. Il fuoriclasse serbo, anche senza incantare, ha raggiunto senza eccessivi problemi il penultimo atto del torneo di Melbourne.

Nelle ultime tre sfide Sinner è riuscito a battere in due occasioni quello che fino a tre mesi fa era un vero e proprio tabu. Ricorderemo a lungo lo straordinario successo in semifinale di Coppa Davis a Malaga, nel match in cui Sinner ha annullato tre match point al suo grande avversario.

Un torneo del Grande Slam è tutta un’altra storia. Anche perché sul cemento degli Australian Open Djokovic si esalta come in nessun altro torneo. I numeri, freddi e implacabili, raccontano di un atleta che nel momento in cui si presenta a giocare il penultimo atto a Melbourne diventa inavvicinabile per chiunque.

Djokovic, record assurdo a Melbourne: Sinner gioca per fare la storia

Quella contro Sinner, per il fuoriclasse serbo sarà l’undicesima semifinale della sua carriera all’Australian Open e nelle dieci precedenti occasioni non è mai stato sconfitto. Per questo motivo quella che attende Sinner è una sfida davvero molto difficile, per non dire proibitiva, ovvero non solo battere Djokovic ma anche un record folle.

Sinner Djokovic record semifinale Australian Open
Jannik Sinner ha sconfitto due volte Djokvic in carriera (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Va aggiunto, infatti, che dopo aver vinto le precedenti dieci semifinali all’Australian Open, Djokovic ha anche sempre trionfato nel primo Slam dell’anno. Sinner però non si presenta a questo appuntamento come la classica vittima sacrificale, tutt’altro.

La sua crescita esponenziale, certificata dai risultati ottenuti tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024, lasciano ben sperare i tantissimi tifosi italiani che non vedono l’ora di assistere al match in programma venerdì 25 gennaio.

Questa semifinale potrebbe rappresentare l’ultimo spartiacque della carriera di Sinner, ormai a un passo dal diventare il più grande tennista italiano di sempre. Per farlo serve trionfare in uno Slam come hanno fatto in passato Pietrangeli e Panatta.

Impostazioni privacy