Sempre stanco dopo pranzo? Non sottovalutare questo sintomo, ecco cosa devi fare subito

Dopo pranzo sei sempre stanco? Non sottovalutare questo sintomo, piuttosto agisci subito. È molto importante.

Quante volte ti è capitato di essere colpito da un’improvvisa sensazione di sonnolenza subito dopo i pasti? Si tratta di una condizione comune e, in linea generica non preoccupante, ma se il sonno sopraggiunge velocemente ed è difficile da contenere, dovresti prestare attenzione. Uno dei motivi principali per cui ciò accade è il consumo di alcuni cibi, tuttavia è possibile risolvere tale problematica adottando delle sane abitudini.

stanco dopo pranzo sintomo
Sei sempre stanco dopo pranzo? Ecco da cosa potrebbe dipendere – Arabonormannaunesco.it

Innanzitutto è bene dire che nel caso in cui si nutrano dei dubbi circa la causa di questo fenomeno è imprescindibile rivolgersi al medico. L’esperto infatti attraverso una puntuale anamnesi saprà dare la risposta più congrua, nel frattempo, come accennato è importante mettere in atto delle piccole strategie.

In prima battuta è necessario scegliere con minuziosa attenzione gli alimenti da consumare, vanno prediletti i cibi leggeri e che prevengono gli sbalzi di zucchero nel sangue che contribuiscono alla comparsa della sonnolenza. Meglio optare dunque per alimenti contenenti proteine e ridurre l’apporto di carboidrati. Inoltre è fondamentale aumentare il consumo della frutta e dei cereali integrali. In seconda battuta è indispensabile mantenere un buon livello di idratazione. Bere a sufficienza infatti consente di mantenere alti i propri livelli di energia, scongiurando il rischio che sopraggiunga la sonnolenza. Ma perché dopo pranzo ci si sente affaticati?

Perché sopraggiunge la sonnolenza dopo pranzo?

La risposta è semplice, la digestione è un processo complesso che richiede molta energia, per cui ci si sente immediatamente più scarichi dopo i pasti. Inoltre dopo il consumo di un pasto abbondante il corpo può rilasciare alcuni ormoni, come l’insulina, che possono causare stanchezza e sonnolenza. In ogni caso, come accennato, è sempre cosa buona e giusta rivolgersi ad uno specialista. Si tratta in genere di situazioni che non debbono destare allarmismo e preoccupazione, ma è importante consultare lo specialista per fugare ogni dubbio e vivere serenamente.

Presta attenzione a questo sintomo
Sonnolenza post pranzo? Attenzione! (Foto Canva) arabonormannaunesco.it

Particolare attenzione va prestata poi durante l’estate, con l’aumento delle temperature infatti si assiste ad una vasodilatazione periferica che potrebbe causare un abbassamento della pressione arteriosa. Dopo pranzo dunque in estate è frequente avvertire una forte sonnolenza, soprattutto nei soggetti che soffrono di problemi cardiocircolatori. Queste circostanze si verificano poiché l’apporto di sangue al cervello diminuisce, per cui ci si sente stanchi, affaticati e privi di energie.

Attenzione dunque ai colpi di sonno, vanno prevenuti. Gli addormentamenti improvvisi possono infatti essere la causa di incidenti, anche mortali. Bisogna sempre ascoltare il proprio corpo e prestare attenzione ai segnali che preannunciano un colpo di sonno che sono: gli occhi che bruciano, gli sbadigli frequenti, la sensazione di freddo e le palpebre pesanti.

Impostazioni privacy