Sanremo, Amadeus ‘sostituito’: c’è già la ‘conferma’ del nuovo conduttore

Sanremo torna al centro dell’attenzione per via di Amadeus. Il conduttore è stato sostituito e c’è già il nome di chi prenderà il suo posto.

Il conto alla rovescia per Sanremo 2024 è cominciato. Il Festival della canzone italiana tornerà in onda come di consueto nel corso della prima settimana di febbraio, eppure qualcosa potrebbe essere in procinto di cambiare.

Sanremo, rischio altissimo per Amadeus: l'indiscrezione
Sanremo, Amadeus verrà sostituito? Spunta già il nome del nuovo conduttore (Foto Ansa) – arabonormannaunesco.it

La poltrona che scricchiola sempre di più è quella di Amadeus. Il conduttore che, ancora una volta, sarà il timoniere di questa edizione continua a tenere banco tra i corridoi della Rai e in prima battuta nel programma Viva Rai Due condotto dal suo amico Fiorello, il quale non perde occasione per tirarlo in ballo.

È possibile che ci sia già il nome del presentatore pronto a prendere il suo posto? L’indiscrezione lanciata nelle scorse ore non sembra lasciare alcun dubbio in merito alla questione, ma approfondiamo il discorso.

Amadeus perde il posto a Sanremo? Fiorello lo stuzzica e presenta il suo erede

Insomma, il tema Sanremo non smette di essere al centro dell’attenzione. In particolare per Fiorello, che non solo sarà il co-conduttore della serata finale della kermesse, ma che nella sua trasmissione non perde occasione per punzecchiare lo stesso Amadeus, alla presenza di Alessandro Cattelan.

Sanremo, Amadeus potrebbe perdere il suo posto?
Fiorello rivela il nome dell'”erede” di Amadeus (Foto Ansa) – arabonormannaunesco.it

Il giovane conduttore, ospite nel suo programma per presentare il ritorno di Stasera c’è Cattelan è stato messo sotto torchio in merito alla possibilità di essere il successore di Amadeus, ipotesi che è nell’aria da molti anni: “Immagina che domani ti chiami Roberto Sergio e ti chieda di condurre il Festival di Sanremo del 2025”. Un quesito al quale Cattelan ha risposto stando al gioco: Solo se viene Fiorello. Se tu mi dici che è divertente, allora lo faccio”.

“Cattelan ha detto sì!” ha esclamato Fiorello. E ancora: “Alessandro, sta a te farlo diventare divertente. Hai 43 anni, è il momento giusto”. Davvero un siparietto spassoso, che però da un certo punto di vista potrebbe aprire le porte per una collaborazione futura. Ovviamente per il momento non c’è nessun nome realmente coinvolto, anche considerando il fatto che la Rai debba aspettare di capire quale sarà la decisione dello stesso Amadeus sul suo futuro.

Un futuro che al momento non ha ben chiaro nemmeno lui, che di recente ha ammesso: “Per adesso penso al 2024, il giorno dopo la finale, ci siederemo a tavolino con i dirigenti Rai e capiremo cosa fare“. Insomma, è ancora troppo presto per tirare delle conclusioni.

Impostazioni privacy