Sandra Milo e il miracolo ricevuto riconosciuto dalla Chiesa: “Fu dichiarata morta”, cosa è successo

A rivelare del miracolo ricevuto è stata la stessa Sandra Milo, l’attrice scomparsa pochi giorni fa: una storia straordinariamente toccante.

All’indomani della scomparsa della celebre attrice, la curiosità degli italiani nei confronti della sua vita si è acuita. Salvatrice Elena Greco, in arte Sandra Milo, è deceduta all’età di 90 anni lasciando dietro di sé un’esistenza ricca di successi e gratificazioni. Classe 1933, è nata l’11 marzo a Tunisi, in Tunisia, sotto il segno zodiacale dei Pesci. L’esordio sul grande schermo risale al 1955, quando ha partecipato alla pellicola Lo scapolo di Antonio Pietrangeli con Alberto Sordi.

Sandra Milo ha ricevuto un miracolo
Sandra Milo. il racconto di una storia toccante (Foto Ansa) – arabonormannaunesco.it

Sin da subito riscuote un incredibile successo, sia per la sua bravura sia per la avvenenza, ed entra a far parte di quella schiera di interpreti italiane degli anni ’50 note non solo per il talento ma anche per le forme morbide e dall’aria hollywoodiana.

Qualche anno più tardi si avvicina con maestria ai film d’autore e recita nelle pellicole affiancando attori del calibro di Vittorio De Sica, Eduardo De Filippo, Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni. Da quel momento in poi, la sua ascesa nel panorama cinematografico è inarrestabile e diviene la diva per eccellenza del grande schermo. Negli anni ’90 si afferma anche come volto della televisione, apprezzata per la personalità e per il carisma. Sandra è stata molto chiacchierata anche per la sua vita privata.

Sandra Milo, il miracolo che le ha cambiato la vita

Si è sposata per la prima volta quando aveva 15 anni con Cesare Rodighiero. La coppia poi deciso di separarsi 21 giorni dopo il matrimonio ottenendo l’annullamento dalla Sacra Rota. È convolata successivamente a nozze con il produttore Maurice Ergas e dall’unione è venta al mondo sua figlia Debora. Dopo 11 anni si sono detti addio ed è arrivato il divorzio.

Sandra Milo e il miracolo riconosciuto dalla Chiesa
Cosa è accaduto alla figlia di Sandra Milo (Foto Ansa) – arabonormannaunesco.it

Sandra ha celebrato le nozze una terza volta con Ottavio de Lollis, padre dei suoi due figli Ciro e Azzurra, queste si sono poi concluse e l’attrice nel 1990 si è sposata con Jorge Ordonwz. È stata dunque una donna che ha vissuto intensamente tutti gli ambiti della sua vita, ma pochi sono a conoscenza di un fatto molto singolare.

La terzogenita dell’attrice nacque prematura, al settimo mese di gravidanza nel 1970. La bimba era molto piccola, pesava meno di un chilo dopo il parto ed ebbe dei problemi. Cercarono di rianimarla in tutti i modi, poi la avvolgono in una copertina per portarla nella cella mortuaria – ha spiegato l’attrice – C’è una suora, Suor Costantina, che dice ai medici ‘Datela a me!’, prende quel fagottino e va verso la nursery”.

Ha poi proseguito il suo racconto: “Prega la Madonna perché siamo a maggio e prega madre Maria Pia Mastena. Dopo mezz’ora sente un vagito! Azzurra viene trasferita a Regina Elena e messa in incubatrice”. Sandra è stata per un anno a casa con la figlia: “L’ho seguita tutti i giorni, tutte le ore la vestivo con gli abitini delle bambole di Deborah, tanto che era piccolina”.

“Oggi è una bellissima donna e sono state le suore a segnalare il fatto, poi riconosciuto come il miracolo necessario per avviare il processo di beatificazione di suor Maria Mastena, celebrata il 13 novembre 2005 a San Pietro. Quel giorno eravamo lì” ha affermato in conclusione.

Impostazioni privacy