Roberto Cavalli: età, cause morte, patrimonio e eredità, ex mogli, figli, giovane fidanzata. Addio allo stilista

Roberto Cavalli è morto lasciando un enorme vuoto nel mondo della moda. Alle spalle aveva una brillante carriera.

Lo stilista è stato un vero e proprio punto di riferimento per il mondo della moda italiano, proprio perché ha saputo sin da subito catturare l’attenzione del grande pubblico. I fan non hanno infatti mai potuto fare a meno di ammirare le sue creazioni, diventate negli anni dei must per l’arte italiana. Alle spalle aveva inoltre una carriera ricca di successi e riconoscimenti, che lo hanno fatto diventare il personaggio che era.

roberto cavalli è morto
Roberto Cavalli è morto (foto: Sole 24 ore) arabonormannounesco.it

Qualche ora fa è giunta la notizia della sua morte, avvenuta all’età di 83 anni. Ecco qualche informazione in più sulla sua vita.

Chi era Roberto Cavalli: carriera e vita privata

Nato nel 1940 a Firenze, Cavalli è rimasto orfano all’età di 4 anni: il papà è infatti stato ucciso dalla Wehrmacht nel 1944 nel paesino di Cavriglia. Il piccolo è quindi cresciuto con la mamma e con i nonni: il nonno, Giuseppe Rossi, era un noto pittore macchiaiolo e alcune sue opere sono anche esposte nel Museo degli Uffizi di Firenze. Roberto ha ereditato proprio da lui l’amore per l’arte, che gli ha permesso di studiare questa disciplina e di specializzarsi in “applicazioni tessili” della pittura. Viene però notato all’età di 30 anni, quando le sue opere sono selezionate da stilisti come Cardin ed Hermès.

roberto cavalli è morto
Roberto Cavalli è morto (foto screenshot Youtube) arabonormannounesco.it

Da allora la sua carriera è sempre stata in ascesa, e la felicità degli ottimi risultati ottenuti ha accompagnato anche un percorso matrimonio. Dalle prime nozze nascono i figli Tommaso e Cristiana ma, qualche tempo dopo, la coppia si lascia e Cavalli si lega sentimentalmente a colei che sarebbe diventata la sua seconda moglie: Maria Duringer. Quest’ultima è diventata collaboratrice e compagna di ispirazione. Dalla storia d’amore con lei sono nati Robert, Rachele e Daniele. Finite queste nozze, Cavalli è stato fidanzato anche con una donna svedese di nome Sandra Nilsson, da cui ha avuto il sesto figlio Giorgio.

Roberto Cavalli è morto all’età di 83 anni dopo una lunga malattia. La sua scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile nella vita di milioni di persone e in tutti coloro che lo hanno sempre amato.

Impostazioni privacy