Re Carlo rivela l’effetto collaterale durante le cure contro il cancro

Il sovrano britannico Re Carlo ha recentemente condiviso un particolare molto importante sulle sue cure contro la malattia. Ecco di cosa si tratta.

La monarchia britannica sta purtroppo attraversando uno dei suoi periodi più bui, a causa del cancro diagnosticato a Re Carlo e alla misteriosa malattia di cui soffre Kate Middleton. E non solo: tra Harry e la Royal Family continuano ad essere presenti dei forti attriti, i quali abbassano ulteriormente l’umore del sovrano e dell’intera famiglia. Bisogna inoltre ricordare che il peso della monarchia e degli impegni istituzionali gravano prevalentemente sulle spalle di William e di Camilla.

effetto collaterale annunciato da carlo
Re Carlo: le cure generano un effetto collaterale (foto ansa) – arabonormannaunesco.it

Questi ultimi devono infatti sostituire provvisoriamente il sovrano e la Principessa del Galles, poiché sono impegnati con le loro faticosissime cure mediche. A proposito di cure contro il cancro, Carlo ha rilasciato una sorprendente dichiarazione.

L’effetto collaterale delle cure avvertito da Re Carlo

Sono già passati quasi 4 mesi dall’annuncio shock diffuso dalla sala stampa di Buckingham Palace, la quale annunciava l’inizio dei trattamenti medici di Re Carlo, dopo la diagnosi di un tumore non specificato. Quel terribile annuncio ha ovviamente sorpreso milioni di persone in ogni angolo della Terra, poiché nessuno si sarebbe mai aspettato una dichiarazione del genere dopo soli 18 mesi di regno. La Regina Elisabetta II ha infatti regnato per 70 anni e 214 giorni, durante i quali non ha mai sofferto di gravi malattie.

effetto collaterale annunciato da carlo
Re Carlo parla della sua malattia (foto ansa) – arabonormannaunesco.it

Ad ogni modo, le ultime indiscrezioni affermano che le cure contro il cancro, riservate all’attuale sovrano, procedono come previsto. Carlo è infatti ritornato ai propri doveri pubblici: i sudditi del regno lo hanno addirittura visto in splendida forma sul palco della Royal Opera House. In modo particolare, il sovrano britannico si è recato al celebre teatro londinese per rendere omaggio al Direttore musicale uscente, Antonio Pappano. Quest’ultimo ha festeggiato i suoi 22 anni di mandato con uno spettacolo di gala incredibile, impreziosito dalla presenza di Re Carlo, che è apparso raggiante e in buone condizioni fisiche.

Bisogna inoltre ricordare che il ritorno alla vita pubblica non significa che sia completamente guarito, ma solo che le cure hanno migliorato la sua salute. Tuttavia, la faticosissima terapia ha generato qualche effetto collaterale nell’organismo del sovrano. Si parla di una graduale perdita del senso del gusto. Lo scorso 13 maggio, durante un evento pubblico, Carlo ha infatti confidato ad un veterano dell’esercito di non riuscire più a sentire i sapori, a causa delle durissime cure contro il cancro.

Impostazioni privacy