Raffaella Carrà non aveva figli e ha lasciato un’eredità faraonica: ecco chi si sta godendo i suoi soldi

Raffaella Carrà. La compianta showgirl ci ha lasciati nel 2021. Non aveva avuto figli. A chi spetta, dunque, la sua ingente eredità? Spuntano due nomi.

Raffaella Maria Roberta Pelloni. Probabilmente questo nome non farà risuonare nessun campanello nella vostra mente. Questo perché si tratta del nome anagrafico di Raffaella Carrà, fiore all’occhiello dello spettacolo italiano, artista conosciuta in tutto il mondo per il talento poliedrico e il carisma innegabile.

Raffaella Carrà eredità nipoti
Raffaella Carrà, a chi spetta il patrimonio lasciato dall’artista scomparsa (Foto Ansa) – arabonormannaunesco.it

Abbiamo dovuto dirle addio per sempre il 5 luglio del 2021. Sono passati quasi tre anni dalla sua dipartita ma il vuoto che ha lasciato difficilmente verrà colmato. Ha combattuto in silenzio contro un tumore ai polmoni che le fu diagnosticato un anno prima della morte. Purtroppo, non ha vinto quest’ultima battaglia. Solo pochi intimi erano a conoscenza della sua malattia che non era stata resa nota al grande pubblico.

La carriera di Raffaella Carrà ha avuto inizio quando aveva solamente 8 anni. Conosciuta principalmente come ballerina ha affinato le sue doti di cantante, presentatrice e autrice televisiva e attrice. L’Italia è sempre stata il suo “palco” preferito ma ha raccolto uno straordinario successo anche in Spagna e America Latina ed è osannata in tutto il mondo. Addirittura a Madrid è stata intitolata una piazza in suo onore.

Raffaella Carrà, a chi spetta l’ingente eredità della compianta artista bolognese

L’artista nata a Bologna il 18 giugno del 1943 ha avuto diverse relazioni ma sono due gli uomini che hanno lasciato un’impronta importante nella sua vita: Gianni Boncompagni e Sergio Japino.

Raffaella Carrà eredità nipoti
Raffaella Carrà. Sono due i principali eredi dell’artista deceduta nel 2021 (Foto Ansa) – arabonormannaunesco.it

Quest’ultimo è sempre rimasto caro al suo cuore, trasformandosi in una spalla fidata. É stato proprio lui a diffondere la notizia della morte di Raffaella Carrà nel 2021. Tuttavia, la performer non ha mai avuto figli.

La sua lunghissima carriera le ha consentito di mettere da parte beni e capitali davvero consistenti. Il suo  patrimonio è davvero notevole. Si annoverano diverse proprietà immobiliari come una casa a Roma, in via Nemea ( 9 camere da letto e 9 bagni e attualmente in vendita per 2 milioni di euro), una villa all’Argentario, un appartamento a Montalcino, in Toscana, e una proprietà in Spagna.

Ma a chi spetta, dunque, la sua eredità? Raffaella Carrà aveva un fratello di nome Renzo. L’uomo è deceduto anni fa a 56 anni, proprio per un tumore ai polmoni, esattamente come la celebre sorella. Renzo, però, aveva due figli di nome Matteo e Federica Pelloni. La zia Raffaella ha coltivato un rapporto speciale con loro, trattandoli come se fossero i suoi stessi figli. “Ho due ragazzi quarantenni figli di mio fratello che ora non c’è più. Mi danno un certo da fare!”, aveva detto lei stessa in una precedente intervista.

A quanto pare, sarebbero proprio loro i beneficiari del patrimonio lasciato dall’artista. Sembrerebbe che anche Sergio Japino e i suoi figli siano stati annoverati nel testamento.

Impostazioni privacy