Qui giovanissima accanto a Riccardo Rossi, oggi ha 57 anni ed è la bellissima della tv: la riconoscete?

La donna in foto, giovanissima, oggi è un’attrice famosa che oltre ad aver lavorato con i registi più noti è impegnata per la giustizia sociale.

Quando si arriva a 57 anni ottenendo successo, fama e apprezzamento, si tende anche a guardare indietro, e a come sono cambiate le cose nel mondo. Oggi la stupenda attrice che prima di entrare in scena soffriva di “attacchi di panico” è una donna matura, consapevole e soprattutto attiva sul tema della violenza contro le donne.

chi è questa attrice da giovane
Questa giovane donna è diventata una famosa attrice – Arabonormannounesco.it – Foto: Instagram

Un tema che purtroppo è ancora oggi attualissimo e che non sembra trovare risoluzione. Manca probabilmente un’evoluzione culturale in questo senso che però tarda ad arrivare. Queste considerazioni sono anche parte delle idee dell’attrice che oggi, 57enne, racconta anche in un libro il suo percorso personale.

Forse non la riconosci, ma questa attrice famosa è figlia d’arte e ha un passato molto intrigante

In un’intervista, l’attrice italiana si è confessata e ha dichiarato che questo mestiere se l’è costruito pian piano, studiando, imparando, ma che le anche servito per crescere e per superare tanti problemi.

cosa fa oggi lucrezia lante della rovere
Lucrezia Lante della Rovere oggi, a 57 anni – arabonormannaunesco.it Foto: Instagram @lucrezialantedellarovere

Parliamo di Lucrezia Lante della Rovere, figlia della scomparsa Marina Ripa di Meana, che nel corso della sua vita è stata modella, è tutt’ora attrice, e anche scrittrice. L’arte la definisce come “salvifica” ed è impossibile non darle ragione.

Lucrezia si è sempre distinta per essere una donna sincera, trasparente e sensibile. Come svela anche nel suo libro “Apnea”, ma anche curiosa e interessata alle sfaccettature delle persone e delle curiosità della vita.

Lucrezia Lante della Rovere ha lavorato coi registi più famosi e della sua carriera parla così: “Questo mestiere che mi sono costruita piano piano, con grande interesse, studiando, osservando gli altri, è stato salvifico. Amo girare, arrivare in tante città, vedere piccole realtà, persone entusiaste, semplicità“.

Ricordando gli esordi nel mondo del teatro, Lucrezia sorride al pensiero di come crescendo e maturando sia riuscita a superare una sorta di “ansia da prestazione”, che spesso la bloccava. Inizialmente aveva timore di non piacere, di fallire, ma poi è riuscita a prendere la situazione sotto controllo e a diventare sempre più brava. Soprattutto, sempre desiderosa di dare un messaggio, di far arrivare dei concetti nella mente e nel cuore degli spettatori.

Ma oltre ad essere una famosa attrice, da sempre Lucrezia si dedica al tema della violenza di genere, anche attraverso spettacoli teatrali.

C’è una mentalità da cambiare, una parità che ancora non c’è, non bisogna mai abbassare la guardia. Dobbiamo continuare ad insegnare alle nuove generazioni questo concetto di rispetto, questa sensibilità. Il maschilismo, che diventa prevaricazione, è sempre dietro l’angolo

Lucrezia Lante della Rovere, ancora bellissima a 57 anni, ha sicuramente potuto osservare molti cambiamenti culturali, e anche constatare, purtroppo, che c’è ancora molto da lavorare sul fronte della violenza sulle donne.

Impostazioni privacy