Pier Silvio Berlusconi, il retroscena imbarazzante che fa arrossire Silvia Toffanin

Pier Silvio Berlusconi e Silvia Toffanin stanno per cambiare casa, ma c’è un piccolo problema imbarazzante che destabilizza la coppia.

Negli ultimi anni, l’amministratore delegato di Mediaset e la conduttrice di Verissimo hanno vissuto, così come si confà a un principe e una principessa, in un vero castello. La ricchissima residenza che hanno eletto a dimora delle vacanze e poi ad abitazione principale è nota come villa Bonomi Bolchini, e si trova a Paraggi, frazione di Santa Margherita Ligure, sulla bella Riviera di Levante.

Toffanin in imbarazzo: problemi con la casa
Silvia Toffanin: la situazione imbarazzante che coinvolge il compagno Berlusconi (Foto: YouTube @mediasetinfinity) – arabonormannunesco.it

Il castello fu comprato negli anni ’90 da Silvio Berlusconi ed è stato in questi anni uno degli scenari principali dell’amore fra Pier Silvio Berlusconi e Silvia Toffanin. Il secondogenito del fondatore di Forza Italia raggiungeva Paraggi con Silvia già ai tempi del loro fidanzamento. Poi i due ci si sono trasferiti in pianta stabile durante il lockdown.

La coppia ha però deciso di lasciare il castello per trovare nuovo conforto in un’altra casa, non lontano: a Portofino, nella villa San Sebastiano. Una dimora da 1300 metri quadrati, acquistata dalla famiglia Berlusconi nel 2022 per una ventina di milioni di euro. Ma perché Berlusconi e la Toffanin hanno deciso di cambiare casa?

Il fatto è che Pier Silvio Berlusconi ha voglia di aria nuova. E pare che anche Silvia Toffanin sia desiderosa di cambiare qualcosa, specie dopo il periodo abbastanza teso che la famiglia ha dovuto affrontare negli ultimi anni. Tutto è cominciato con la morte di papà Silvio, poi c’è stata la delicata riorganizzazione della politica editoriale di Mediaset… E ora ci sono da affrontare anche vari problemi in tribunale.

Pier Silvio in tribunale: l’imbarazzante causa che infastidisce Silvia Toffanin

C’è chi sostiene che Silvia Toffanin sia un po’ infastidita dall’imbarazzante notizia che sta circolando su vari giornali. Come riporta il settimanale Diva e Donna, il suo compagno Pier Silvio è finito in tribunale per non aver pagato gli straordinari a Lucio Camba, l’ex maggiordomo del castello di Paraggi.

Pier Silvio Berlusconi è finito in tribunale
Pier Silvio Berlusconi (Foto: Ansa) – arabonormannaunesco.it

In pratica Camba ha fatto causa al suo ex datore di lavoro, accusandolo insieme alla moglie cameriera, di non avergli pagato tutti gli straordinari fatti durante il lockdown. Camba, che non lavora più per la famiglia Berlusconi, crede di aver diritto agli stipendi non versati, agli arretrati e anche a una consistente cifra a titolo di risarcimento.

Pare che Berlusconi abbia proposto all’ex dipendente un accordo extra-giudiziario. Ma la mediazione non sarebbe andata in porto, e così qualche giorno fa si è tenuta la prima udienza della causa civile, presso il tribunale di Genova. Non è detto che si arrivi a una condanna. Il giudice ha di nuovo invitato le parti a trovare un accordo.

Impostazioni privacy