Pazzesco Sinner, tutti di stucco: l’immagine vi resterà impressa

Jannik Sinner sempre più sulla bocca di tutti per le sue imprese. Lo conferma un’altra celebrazione per il trionfo all’Australian Open 

E’ l’uomo del momento, senza ombra di dubbio, per tutto lo sport italiano. Jannik Sinner si è definitivamente consacrato negli ultimi mesi, trascinando l’Italia alla vittoria della Coppa Davis e soprattutto conquistando per la prima volta in carriera una prova del Grande Slam, con il trionfo agli Australian Open

Sinner tatuaggio tifoso immagine Australian Open
Jannik Sinner in uno scatto al Quirinale, nella cerimonia in cui è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Una crescita vertiginosa, quella del tennista altoatesino, che si è sublimata negli ultimi due match a Melbourne. Prima con la vittoria, in semifinale, con il numero uno al mondo Novak Djokovic e poi, in finale, rimontando Daniil Medvedev dopo essere stato sotto per due set a zero. Il giocatore dal talento a 360 gradi che tutto il tennis italiano aspettava da decenni si è finalmente manifestato e il futuro sembra essere davvero radioso per lui.

Sinner sta diventando naturalmente anche un personaggio mediatico e, suo malgrado, e non sono mancate le discussioni che lo riguardano in questi giorni. In particolare, con le critiche che alcuni gli hanno rivolto per aver deciso di declinare l’invito a presenziare sul palco del Festival di Sanremo. Una polemica che però l’interessato ha dribblato con spiazzante naturalezza con frasi chiare e limpide che testimoniano la sua totale dedizione al tennis.

Sinner sempre più protagonista, l’omaggio di un tifoso

Anche le ulteriori polemiche sulla sua residenza a Montecarlo non lo hanno toccato minimamente e, anche lì, Sinner ha risposto in maniera esemplare, senza farsi trascinare su un sentiero scivoloso. Il tutto, se possibile, fa crescere ancor di più l’ammirazione dei tifosi.

Sinner tatuaggio tifoso vittoria Australian Open
Sinner, guardate cosa ha fatto un tifoso (Ansa) – arabonormannaunesco.it

C’è un aspetto in particolare che se vogliamo accomuna Sinner a un altro vincente del mondo dello sport, ovvero Josè Mourinho. Il tennista è diventato infatti protagonista di un tatuaggio che ha fatto subito il giro del web.

All’Adnkronos, l’immagine di lui, disteso sul cemento della Rod Laver Arena dopo aver appena battuto Medvedev, è stata immortalata sul braccio di Francesco, un tifoso di 33 anni, che si è rivolto ad Alberto Marzari, un celebre tatuatore della Capitale che ha tra i suoi clienti anche personaggi noti come Mourinho, De Rossi e vari calciatori dell’Inter.

Chissà se, appresa la notizia, Sinner penserà a sua volta a farsi un tatuaggio celebrativo.

Impostazioni privacy