Non solo Benzema, un calciatore della Juventus è sparito per mesi: la storia

La vicenda della sparizione improvvisa di Karim Benzema ha lasciato tutti col fiato sospeso, ma non è il primo caso nella storia del calcio.

Gli ultimi giorni del 2023 sono stati colpiti da un grande mistero nel mondo del calcio: il campione francese Karim Benzema è sparito improvvisamente e ha fatto perdere le sue tracce.

Karim Benzema
Karim Benzema è sparito, ma non è l’unico (AraboNormannaUnesco.it)

Il Pallone d’oro del 2022 l’estate scorsa è passato dal Real Madrid all’Al-Ittihad, squadra che milita della Saudi Pro League, il massimo campionato dell’Arabia Saudita nel quale milita anche Cristiano Ronaldo e altre ex stelle del calcio europeo.

Benzema, nonostante il passaggio in un campionato molto diverso, si era ambientato abbastanza bene all’Al-Ittihad e nonostante i 36 anni d’età è riuscito comunque a siglare diverse reti nella sua prima parte di stagione in Arabia. Lo scorso 30 dicembre, però, il campione francese è sparito dai social e anche fisicamente facendo perdere le sue tracce fuggendo via dall’Arabia Saudita.

Benzema sparito nel nulla: una storia che non è nuova al mondo del calcio

Dopo circa due giorni Karim Benzema è stato fortunatamente rintracciato: a quanto pare il bomber francese è fuggito da Gedda per fare ritorno a Madrid in gran segreto. Una situazione che a quanto pare era nota anche alla società saudita e all’allenatore dell’Al-Ittihad che non hanno voluto dare ulteriori spiegazioni affermando che Benzema si è sempre comportato da professionista e che la sua fuga verso Madrid è stata dettata da “circostanze particolari”.

Non ci è dato sapere se questa vicenda è dovuta ad una nostalgia da parte dell’ex attaccante del Real oppure da altri motivi che esulano dal mondo del calcio, ma chi segue assiduamente questo sport sa bene che la storia di Benzema non è di certo l’unica. In passato anche altri calciatori hanno fatto perdere improvvisamente le loro tracce, tra cui anche un calciatore della Juventus.

Ihattaren
Che fine ha fatto Mohamed Ihattaren? (AraboNormannaUnesco.it)

Stiamo parlando di Mohamed Ihattaren, attaccante olandese classe 2002 che nell’agosto del 2021 viene acquistato dalla Juventus per 1,9 milioni di euro dal PSV Eindhoven. All’epoca era considerato uno dei giovani talenti più promettenti del calcio dopo le grandi prestazioni agli Europei Under-17 con la maglia della Nazionale olandese, vinti proprio dagli oranje nel 2018.

Dopo il passaggio alla Juve, però, la sua carriera prende una brutta piega: con i bianconeri non gioca nemmeno una partita e viene mandato in prestito prima alla Sampdoria e poi all’Ajax, dove si aggrega alla squadra giovanile. Non incide quasi mai ed è famoso soprattutto per la sua improvvisa scomparsa ai tempi della Samp dove lascia Genova senza preavviso e torna in Olanda facendo perdere le sue tracce.

Dopo tre anni di prestito e quasi due anni senza mettere piede in campo, Mohamed Ihattaren è stato acquistato dallo Slavia Praga, squadra che milita nel massimo campionato della Repubblica Ceca.
Anche in questo caso però sembra che le sue condizioni non siano all’altezza dato che dal 4 dicembre a oggi non è ancora sceso in campo.

Impostazioni privacy