Netflix, una delle serie più amate di sempre chiude: “Non ci sarà una nuova stagione”

Netflx ha preso la sua decisione, una delle serie più amate degli ultimi anni non avrà un seguito: la notizia è ufficiale. Di quale si tratta?

Si torna ancora una volta a parlare di Netflix, la piattaforma streaming che praticamente ha sostituito anche se non del tutto moltissimi programmi della tv nazionale e che da sempre continua a essere, anche se in abbonamento, molto seguita dal pubblico di tutto il mondo.

Netflix la serie famosa non avrà un proseguo
Netflix -arabonormannaunesco.it

Ebbene, se fino a questo momento la notizia era solo nell’aria, adesso pare essere davvero confermata: una serie molto amata e di grande successo non sarà più trasmessa, dopo l’ultima stagione da poco andata in onda, non ci sarà un seguito anche se argomenti di cui parlare e di cui trattare, non sarebbero mancati.

Ma di che cosa stiamo parlando? Ebbene si tratta di una serie evento che si è conclusa con la sesta stagione e che ha raccontato a la vita e i misteri della famiglia reale britannica, stiamo parlando di The Crown.

Netflix, perché The Crown non avrà un seguito

Allora, come specificato prima, The Crown non avrà un seguito sulla piattaforma Netflix, la notizia era già stata annunciata prima dell’uscita della sesta stagione e adesso ha solo ottenuto una conferma, la stessa che ha lasciato senza parola i fan che le hanno regalato un grande successo.

Netflix non realizzerà una nuova serie di The Crown
The Crown foto Facebook The crown -arabonormannaunesco.it

La seconda e ultima parte della stagione numero sei è uscita sulla piattaforma il 14 Dicembre 2023, ma la decisione di non realizzare una stagione numero sette ormai è stata presa e pare essere irremovibile: il motivo stando alle parole dello show runner Peter Morgan, che con il suo racconto ha coperto gli eventi della famiglia reale fino ai primi anni 2000, è da ricollegarsi agli anni troppo recenti per potere dare una giusta interpretazione ai fatti con una nuova serie tv. La morte della regina Elisabetta II e l’incoronazione di re Carlo sono degli eventi accaduti da troppo poco tempo e potrebbero non essere spiegati nel modo corretto.

Il cast della sesta stagione ha incluso Imelda Staunton (Regina Elisabetta II), Jonathan Pryce (Principe Filippo), Lesley Manville (Principessa Margaret), Dominic West (Principe Carlo), Elizabeth Debicki (Principessa Diana), Claudia Harrison (Principessa Anna) e Olivia Williams (Camilla Parker Bowles). Bertie Carvel con il ruolo di Tony Blair, Salim Daw è stato Mohamed Al Fayed e Khalid Abdalla invece Dodi Al Fayed. Infine, negli ultimi episodi si sono aggiunti anche Ed McVey, Meg Bellamy e Luther Ford che hanno prestato il volto al principe William, Kate Middleton e il principe Harry.

Impostazioni privacy