“Nel segno di Vialli”, l’annuncio è strappalacrime

Annuncio che commuove fino alle lacrime nel ricordo di Gianluca Vialli, a un anno dalla sua scomparsa avvenuta il 5 Gennaio 2023

Poco più di un anno fa, Gianluca Vialli ci lasciava, per un improvviso peggioramento delle sue condizioni di salute. A soli 58 anni, l’ex attaccante si spegneva, debilitato dalla lunga lotta contro la sua malattia.

Vialli iniziativa Regione Lombardia cura tumore pancreas
Nel ricordo di Gianluca Vialli, nuovo annuncio che commuove tutti gli appassionati di calcio e non solo (Ansa) – Arabonormannaunesco.it

Colpito da un tumore al pancreas, Vialli non si era comunque arreso fino all’ultimo giorno e, nelle sempre più rare apparizioni pubbliche negli ultimi tempi prima della sua scomparsa, aveva dato prova di grande dignità e forza d’animo.

Nessuno dimenticherà, oltre alle sue gesta sul terreno di gioco da giocatore come centravanti tra le altre della Sampdoria, della Juventus e della Nazionale, e da allenatore, quelle come dirigente accompagnatore della spedizione dell’Italia a Euro 2020, insieme all’amico di sempre Roberto Mancini. Un esempio che aveva ispirato i giocatori a dare il massimo, fino alla meritata conquista del titolo europeo.

Il ricordo di Vialli non si spegne in coloro che lo hanno amato e apprezzato, dalle persone che gli sono state più vicine fino ai tifosi e appassionati di calcio. Un ricordo e una testimonianza, quelle dell’ex attaccante, che resteranno non solo nei racconti di chi lo ha conosciuto e nelle commemorazioni dei fan, ma anche in qualcosa di ancora più importante.

Vialli, il suo esempio non sarà dimenticato

La vicenda di Vialli, tra tante altre, ha ovviamente ricordato a tutti l’importanza della prevenzione quando si parla di malattie tumorali. E per questo è fondamentale una iniziativa promossa dalla Regione Lombardia sul tema, con la costruzione di una specifica rete di cura ai tumori al pancreas.

Gianluca Vialli iniziativa Regione Lombardia cura tumori pancreas
Gianluca Vialli, un simbolo per tutti coloro che lottano contro un tumore (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Una rete regionale di ‘Pancreas Unit‘, che definisce tutti i centri di diagnosi e cura della malattia, costituiva un impegno preso da tempo dalla Giunta Regionale e ora è stata annunciata da Guido Bertolaso, assessore al Welfare, che ha dichiarato: “Abbiamo mantenuto questa promessa nel segno di Gianluca Vialli e di tutti coloro che soffrono di questa malattia”.

La delibera di specie, in particolare, individua 11 Hub, per coordinare tutti i relativi trattamenti oncologici per i pazienti. L’attività si concentrerà dunque in centri altamente specializzati con l’obiettivo di fornire cure all’avanguardia per coloro che sono stati colpiti da una malattia così aggressiva.

Impostazioni privacy