Myrta Merlino, “crollo” a Pomeriggio 5: il triste annuncio della conduttrice

La conduttrice di Pomeriggio Cinque non è riuscita a trattenersi. Ecco lo sfogo in diretta di Myrta Merlino: le sue parole sono colme di dolore.

Dopo aver lavorato per molto tempo a L’Aria che Tira su LA7, dal 2023 Myrta Merlino è un volto Mediaset. Nello specifico, l’azienda l’ha voluta per prendere in mano Pomeriggio Cinque, programma fino all’anno scorso affidato a Barbara D’Urso. Nella puntata di lunedì 29 gennaio, la giornalista ha però perso per un attimo il suo tipico aplomb e si è lasciata andare: ecco cos’è successo.

Myrta Merlino crolla a Pomeriggio Cinque
Myrta Merlino crolla a Pomeriggio Cinque: il triste annuncio (Foto Ansa) – arabonormannaunesco.it

Se Barbara D’Urso si è sempre distinta per il modo addolorato e accorato con cui ascoltava le storie dei suoi ospiti, Myrta Merlino invece conduce Pomeriggio Cinque in un modo più distaccato e giornalistico, che sta piacendo al pubblico di Mediaset. Nel corso della puntata di lunedì 29 gennaio, però, la si è vista come mai prima di quel momento.

Myrta Merlino si lascia andare: l’addio è commosso

La puntata di Pomeriggio Cinque del 29 gennaio è iniziata con il commosso ricordo e addio di Sandra Milo. L’attrice, infatti, si è spenta alla veneranda età di novant’anni, circondata dall’affetto della sua famiglia. La notizia è stata divulgata verso le dieci della stessa mattina e, all’apertura del suo programma, Myrta Merlino non ha potuto non dedicare qualche minuto alla splendida diva del cinema italiano, femminista ante litteram e rivoluzionaria convinta.

Myrta Merlino crolla a Pomeriggio Cinque
Myrta Merlino non trattiene l’emozione: il ricordo di Sandra Milo la addolora (Mediaset Infinity) – arabonormannaunesco.it

Oggi è stato un lunedì triste per tutti noi perché ci ha lasciati Sandra Milo. Una donna come poche…” ha detto Myrta Merlino, visibilmente commossa. La conduttrice, quindi, ha lanciato un servizio molto approfondito a lei dedicato, che ne ha sottolineato ancora una volta tutte le meravigliose qualità umane che la distinguevano dalle altre. “Una donna vera, autentica, sincera, letteralmente innamorata della vita…” ha poi aggiunto la giornalista, commento a cui hanno fatto eco le belle parole rivolte all’attrice che si sono sentite nel corso del servizio.

Di fatto, tutto il mondo dello spettacolo ha ricordato Sandra Milo con affetto, stima e amore: nonostante l’età e l’appartenenza ad un’altra generazione, l’attrice è stata una grande promotrice di tutte le rivoluzioni culturali, a partire da quelle incentrate sulla libertà e sui diritti della donna. A parlarne anche Vladimir Luxuria, ospite a Pomeriggio Cinque: “Non l’ho mai sentita parlare male degli altri, su cui ha speso invece sempre una buona parola. È sempre stata amica del mondo LGBT…” ha quindi concluso.

Impostazioni privacy