Michelle Hunziker, imbarazzo e incredulità: l’uscita dell’ex si poteva evitare

Dopo meno di un anno la relazione con Alessandro Carollo è arrivata ai titoli di coda, la frecciata alla conduttrice non passa inosservata.

È durata circa sei mesi la storia d’amore tra Michelle Hunziker e Alessandro Carollo, i due hanno deciso di proseguire ognuno per la propria strada. Una separazione che ha fatto scalpore perché, appunto, la relazione era nata da pochissimo. Alla fine però pare che la conduttrice si sia voluta dedicare interamente alla famiglia, non c’era abbastanza spazio per l’osteopata romano all’interno della sua vita.

Alessandro Carollo stuzzica Michelle Hunziker sui social
Michelle Hunziker insieme ad Alessandro Carollo in una delle rare foto di coppia, si sono lasciati da poco – arabonormannaunesco.it (Fonte foto IG @dr.carollo)

O almeno questa è la versione che hanno riportato i rotocalchi in questi giorni, ad alimentare il pettegolezzo è stato lo stesso Carollo che su Instagram ha lanciato una frecciatina, neanche troppo velata, alla ex. Un atteggiamento, il suo, che non è andato giù ai lettori di Nuovo Tv, come a Rebecca da Bergamo, che scrive: “Certe persone non riescono mai a tenere per sé quello che provano? C’era proprio bisogno di scriverlo sul web?”.

Carollo e la frecciatina per Michelle Hunziker: “Sono una persona…”

Se l’obiettivo era far parlare di sé allora ci è riuscito, Alessandro Carollo ha pubblicato sui social un messaggio (probabilmente) riferito alla ex Michelle Hunziker. I due si sono lasciati da poco, a circa sei mesi dall’inizio della relazione; pare che la 47enne abbia scelto di dare più spazio alla famiglia che agli amori e la sua decisione non sarebbe stata ben digerita dall’osteopata romano. Sul suo profilo ha scritto: “Sono una persona normale, ma ho amato con tutto il cuore”.

Alessandro Carollo, spunta la frecciatina per Michelle Hunziker
L’osteopata romano Alessandro Carollo, 41 anni, lancia un messaggio sui social per la ex Michelle Hunziker – arabonormannaunesco.it (Fonte foto IG @dr.carollo)

Prova a spiegare le ragioni di un’uscita del genere Michele Cucuzza, rispondendo a una lettrice di Nuovo Tv che si lamentava dell’esibizionismo eccessivo in certe situazioni. “A volte la voglia di rendersi ‘interessanti’ supera tutte le remore per la violazione della privacy dell’ex partner. Tra l’altro basta riferirsi a lei, o a lui, senza fare nomi, così da essere al riparo da azioni legali”.

E a Rebecca da Bergamo che chiede se non si possano evitare comportamenti simili replica così: “Prevederei accordi anti-social alla nascita della coppia, con regole scritte per una malaugurata crisi finale. E quindi: divieto di post, foto e film di rimpianti”.

Impostazioni privacy