“Mi sono rifiutato e mi hanno mandato via”, arriva la confessione di Armando Uomini e Donne

Una confessione di Armando Incarnato ha lasciato tutti a bocca aperta. Il cavaliere ha rivelato di essere stato protagonista di un rifiuto.

Armando Incarnato anche questa stagione è uno dei grandi protagonisti di Uomini Donne, all’interno della trasmissione l’uomo è uno dei cavalieri più discussi e contestati. Spesso si trova a dibattere aspramente sulle scelte di Ida Platano, ma soprattutto sui commenti di Tina Cipollari e Gianni Sperti, i due opinionisti del programma. In pochi sanno come Incarnato si è trovato all’interno della trasmissione di Maria De Filippi. In queste ore il protagonista del Trono Over ha voluto finalmente vuotare il sacco con un’intervista.

Armando Incarnato rifiuto mandato via Uomini e Donne
Armando Incarnato e quel rifiuto che l’ha costretto all’addio – Credits: Mediaset Infinity – Arabonormannaunesco.it

Infatti Armando ha rivelato alcuni retroscena della sua vita a Nuovo Tv, dove non solo ha parlato del suo ingresso a Uomini e Donne, ma anche il grande rifiuto che ha caratterizzato la sua carriera. Parlando del dating show di Canale 5, Armando Incarnato ha rivelato di aver deciso di inviare la richiesta appena ha chiuso la relazione con la madre della figlia, durata la bellezza di 21 anni. Una scelta arrivata un po’ come risposta al suo chiudersi in sé stesso. Le parole del cavaliere napoletano hanno stupito tutti.

Armando Incarnato rivela il grande rifiuto: “Mi ha fatto sapere che avevo chiuso”

Tra i cavalieri più noti di Uomini e Donne troviamo sicuramente Armando Incarnato. Negli ultimi anni Incarnato si è distinto anche dinani alle telecamere dei set cinematografici. Il cavaliere non ha mai rinnegato il suo passato e presente affermando che gran parte del merito va dato a Maria De Filippi.

Armando Incarnato rifiuto mandato via Uomini e Donne
Armando Incarnato rivela il grande rifiuto della sua carriera – Credits: Mediaset Infinity – Arabonormannaunesco.it

L’elogio è arrivato durante un’intervista al settimanale Nuovo Tv, ringraziando la regina di Canale 5 per avergli dato visibilità. Incarnato è quindi riuscito a diventare anche un attore di cinema, esplorando la sua passione per la recitazione. La sua avventura è iniziata nella pellicola “Nati pre-giudicati” diretto da Stefano Cerbone. Incarnato ha raccontato con entusiasmo la sua esperienza sul set, evidenziando il suo ruolo e la sua passione per questo mondo.

Il cavaliere napoletano ha avuto anche l’opportunità di partecipare alla terza stagione “Gomorra”, una serie distribuita in tutto il mondo. Il suo coinvolgimento è nato da una richiesta insolita: prestare una delle sue moto per una scena. Così Incarnato ha fatto notare il suo talento e ben presto è stato coinvolto come stuntman.

Nonostante la sua carriera nel mondo dello spettacolo stia decollando, Armando Incarnato ha fatto scelte coraggiose nella vita. Dopo aver ottenuto una laurea in architettura, ha deciso di non esercitare la professione per seguire sua figlia Michelle. La dedizione alla famiglia è uno dei valori fondamentali per Incarnato.

Inoltre di recente il cavaliere ha lanciato anche il suo primo film indipendente, patrocinato dal Comune di Napoli. Con questo lavoro Armando vorrebbe lanciare un messaggio importante sulle scelte sbagliate e sulle conseguenze che possono comportare, il tutto ispirandosi alla storia dei detenuti del carcere i Secondigliano.

Impostazioni privacy