Meghan Markle, la sua carriera da attrice è un fallimento: ora abbiamo scoperto il vero motivo

Nel passato di Meghan Markle spiccano i tentativi falliti nel raggiungere la notorietà nel mondo dello spettacolo

Meghan ha una lunga storia di quasi-apparizioni in reality TV. In precedenza infatti è quasi apparsa in The Bachelor, Strictly Come Dancing, The Kardashians e The Real Housewives, tutti programmi di grande successo degli Stati Uniti. Meghan Markle e il principe Harry hanno da poco annunciato che si avventureranno nel mondo dei reality, e la duchessa spera che sia la sua (quinta) volta fortunata.

Meghan Markle attrice
Perchè la carriera di attrice di Meghan Markle è stata un fallimento? – (Credit:ANSA) – (www.arabonormannaunesco.it)

La coppia, ormai lontana dai doveri reali, sta lavorando su due nuovi programmi senza copione per Netflix, parte del loro accordo multimilionario con la piattaforma di streaming. Uno di questi progetti sarà incentrato sul polo professionistico, mentre l’altro esplorerà il giardinaggio, la cucina e lo stile di vita. Prima di trovare la fama con il ruolo di Rachel Zane nella serie Suits, la Duchessa aveva esplorato diverse opportunità nel mondo della televisione.

Meghan le ha provate tutte ma non si arrende

Prima di ottenere il ruolo che le avrebbe cambiato la vita, Meghan aveva considerato seriamente l’idea di partecipare a The Bachelor, uno dei dating show più popolari in America. In questo show, 32 donne competono per l’affetto di un singolo scapolo, con eliminazioni settimanali fino alla proposta finale. Insomma il nostrano Uomini e Donne in salsa americana. Mike Fleiss, il creatore del franchise, ha rivelato su X che Meghan aveva preso in considerazione l’idea di partecipare: “Ho appena ottenuto il via libera per rivelare questo fatto scioccante. Subito dopo aver lasciato Deal or No Deal, Meghan ha preso seriamente in considerazione l’idea di candidarsi per TheBachelor!!!”

Meghan e il principe Harry spettacolo
Meghan e il principe Harry puntano al mondo dello spettacolo – (Credit:ANSA) – (www.arabonormannaunesco.it)

Anni dopo, Meghan aveva puntato gli occhi su un’apparizione glamour in Strictly Come Dancing, la popolare competizione di ballo della BBC One (potrebbe essere il nostro “Ballando con le Stelle?) e nel 2013 l’ allora protagonista di Suits, aveva assunto un agente britannico nella speranza di ottenere maggiore visibilità, lavoro e forse un fidanzato inglese. Tuttavia, nonostante l’entusiasmo iniziale e l’audizione organizzata dal suo nuovo agente, Meghan dovette rifiutare a causa degli impegni contrattuali con Suits, che richiedevano la sua presenza per nove mesi all’anno.

Più recentemente, si è parlato molto di una possibile apparizione di Meghan in The Real Housewives. Alla fine dello scorso anno, i fan sono stati in fibrillazione dopo che il produttore del reality, Andy Cohen, ha suggerito che Meghan sarebbe stata perfetta per lo show. Quando gli è stato chiesto infatti chi gli piacerebbe vedere in Real Housewives in futuro, Cohen ha risposto: “Se potessimo avere Meghan Markle, sarebbe interessante”. Nonostante le speculazioni, la pubblicista Mayah Riaz ha chiarito che la prospettiva di vedere Meghan nel cast è “improbabile”.

Dopo la rinuncia ai doveri reali nel 2020, Meghan e Harry hanno firmato un accordo multimilionario con Netflix, attirando l’attenzione con una serie di progetti di alto profilo. La loro intervista con Oprah Winfrey del 2021 ha scosso il mondo, con rivelazioni sorprendenti sulla vita reale. Nello stesso anno, hanno pubblicato un documentario in sei parti che ha svelato ulteriori dettagli sulla loro esperienza nella Famiglia Reale.

Nonostante i precedenti tentativi falliti, Meghan non si è arresa. La Duchessa è determinata a lasciare il segno nel mondo dell’intrattenimento. Con i nuovi progetti per Netflix, Meghan e Harry sperano di conquistare il pubblico con storie autentiche e coinvolgenti, sperando che questa volta la fortuna sia dalla loro parte.

Impostazioni privacy