Masterchef 13, concorrente in lacrime, colpito in pieno da un piatto: giudici costernati, Locatelli si scusa

Ha destato molta commozione la storia di un aspirante chef che ha raccontato di essere stato colpito in pieno da un piatto.

Nel corso della prima puntata della nuova edizione di MasterChef Italia Giorgio Locatelli si è scusato a nome di tutti gli chef. Ecco cosa è successo.

Masterchef 13 shock, concorrente colpito da un piatto
Giudici di Masterchef, al via la nuova edizione – Fonte foto: Ansa (arabonormannaunesco.it)

A partire dagli antipasti, passando per la pasta e secondi piatti, fino ad arrivare ai dolci, molte sono le prelibatezze grazie a cui poter deliziare il palato sia di adulti che di bambini. Non crea stupore pertanto il fatto che proprio il mondo della cucina desti particolare interesse, con sempre più persone che seguono le varie trasmissioni televisive dedicate a tale argomento. Diversi sono gli chef stellati che negli ultimi anni sono entrati virtualmente nelle nostre case, aiutandoci a conoscere cose nuove e, perché no, anche a migliorarci in cucina.

Tra i programmi più seguiti e apprezzati c’è senz’ombra di dubbio Masterchef Italia che è ormai giunto alla tredicesima edizione, continuando a distanza di anni ad attirare l’attenzione di tantissimi telespettatori. Proprio quest’ultimi hanno potuto ascoltare nel corso della prima puntata della nuova stagione una storia particolarmente toccante di un aspirante chef. Ecco cosa è successo.

Masterchef 13, concorrente in lacrime, colpito in pieno da un piatto, giudici costernati, Locatelli si scusa

La tredicesima edizione di Masterchef Italia è ufficialmente iniziata Tanti gli aspiranti chef che si sono presentati davanti ai tre giudici del noto programma, ovvero Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. Tra questi Michael Stefano che ha raccontato di aver provato in passato a farsi strada nel mondo della ristorazione.

Masterchef 13 shock, concorrente colpito da un piatto
Giorgio Locatelli, al via la nuova edizione di Masterchef – Fonte foto: Ansa (arabonormannaunesco.it)

Alcuni episodi spiacevoli, però, lo hanno portato ad allontanarsi dalle cucine. In particolare ha raccontato: “Avevo iniziato questo percorso, poi ammetto di non aver avuto la forza di affrontare la gavetta, sono stato molto maltrattato dallo chef che guidava la cucina; invece di insegnarmi mi ha maltrattato. Una sera mi ha addirittura tirato un piatto che mi ha preso in pieno. Sono uscito in lacrime, mi sono tolto la divisa, e ho giurato che non avrei mai più fatto il cuoco”.

Una storia che ha commosso inevitabilmente anche i giudici del programma, con Locatelli che ha voluto scusarsi dicendo: “Voglio chiederti scusa da parte di tutti i cuochi per quella persona che ti ha fatto passare la voglia di essere in cucina”. Per poi aggiungere: “Ti assicuro che, specialmente adesso, tantissime, la maggior parte delle cucine non sono più così, per cui le cose sono cambiate. Ti chiedo scusa, mi dispiace per quello che è successo”.

Impostazioni privacy