Marco Mengoni, quello che è successo dietro alle quinte di Sanremo lascia tutti senza parole

Marco Mengoni spiazza, quello che è successo nel dietro le quinte di Sanremo 2024 nessuno se lo sarebbe mai potuto aspettare.

Si torna a parlare del Festival di Sanremo e in particolare di Marco Mengoni, che oltre ad essere il trionfatore dello scorso anno, è stato anche il primo co-conduttore al fianco di Amadeus: lui ha avuto il grande onore di aprire la serata inaugurale della kermesse canora.

Marco Mengoni Sanremo
Marco Mengoni foto Ansa -arabonormannaunesco.it

Eppure, pare che qualcosa non sia andata esattamente nel verso giusto, ad avere rivelato il particolare è stato proprio Fiorello, che con il suo Dopo Festival ha svelato un particolare davvero incredibile avvenuto nei dietro le quinte, particolare che ha visto protagonista proprio lo stesso cantante.

Ma che cosa è accaduto davvero? La rivelazione ha lasciato i fan dell’artista, e non solo, davvero senza parole: una cosa che nessuno si poteva mai immaginare. Entriamo nel merito della questione.

Marco Mengoni, Fiorello lo ha trovato cosi: “Sei peggio di me”

Ebbene, pare proprio che Fiorello abbia visto in diretta quello che stava accadendo a Marco Mengoni nel dietro le quinte di Sanremo 2024, nonostante la sua prestazione canora e sul palco, sia stata davvero perfetta, lui non sembra averla vista nello stesso modo.

Marco Mengoni, quel retroscena del dietro le quinte di Sanremo
Marco Mengoni e Amadeus foto Ansa -arabonormannaunesco.it

Sono andato a fare una delle mie incursioni dietro le quinte e l’ho trovato in un angolo che scuoteva la testa. Diceva: ‘Non sono capace, sto sbagliando tutto, non sta andando bene” ha ammesso lo showman nel suo Viva Sanremo Viva Rai Due, svelando un retroscena sul cantante che a quanto pare è sempre molto severo con se stesso e ancora: Hai fatto delle cose pazzesche, hai presentato bene, hai cantato bene, hai fatto tutto benissimo. Sei peggio di me. Sei stato bravissimo una cosa pazzesca. Stai sereno, stai tranquillo”.

Insomma delle rassicurazioni quelle che Fiorello ha cercato di dare al cantante che però ha detto di non essere mai contento quando le cose non vanno perfette sempre, come lui le vorrebbe.

Peccato che la co-conduzione di Marco Mengoni sia stata davvero impeccabile ,l’artista ha dimostrato di avere delle doti non solo musicali, che già erano indiscusse, ma anche da conduttore e showman: delle caratteristiche che forse nemmeno i suoi fan sapevano che potesse avere e dimostrare su un palco cosi importante. La speranza è che da qui in avanti, ci siano tante altre occasioni che gli possano permettere di provarlo.

Impostazioni privacy