Marco Liorni vuota il sacco e non usa mezzi termini: “C’è da perderci la testa”

Marco Liorni vuota finalmente il sacco e non usa mezzi termini. Ecco quanto dichiarato dal noto conduttore.

Nuovo presentatore de L’Eredità, Marco Liorni ha di recente rilasciato alcune dichiarazioni che non sono passate di certo inosservate.

Marco Liorni, dichiarazioni shock
Marco Liorni, cosa ha rivelato il noto presentatore (arabonormannaunesco.it)

Tra gli strumenti di comunicazione più diffusi e utilizzati, la TV tiene ormai puntualmente compagnia ogni giorno a molte persone. Si tratta, d’altronde, di un apparecchio estremamente facile da utilizzare, grazie a cui poter attingere ad informazioni di diverso genere. Il tutto restando comodamente seduti o sdraiati sul divano della propria abitazione.

A rendere tutto questo possibile sono, ovviamente, i vari personaggi del mondo dello spettacolo che entrano ogni giorno, virtualmente, nelle nostre case. Diversi sono i volti del piccolo schermo che nel corso degli anni sono riusciti a creare un legame con i telespettatori. Ne è un chiaro esempio Marco Liorni che ha costruito una carriera ricca di soddisfazioni e all’insegna del successo.

Marco Liorni vuota il sacco e non usa mezzi termini: le dichiarazioni del conduttore

Tra i presentatori più seguiti, Liorni è da sempre molto apprezzato per il suo stile di conduzione e per la capacità di instaurare un ottimo rapporto con i concorrenti e con il pubblico a casa. Al timone di diversi programmi di successo, di recente ha salutato Reazione a Catena per intraprendere una nuova avventura televisiva. La Rai, infatti, ha deciso di affidargli la conduzione della nuova edizione de L’Eredità. 

Marco Liorni, dichiarazioni shock
Marco Liorni nuovo conduttore de L’Eredità – Fonte foto: Ansa (arabonormannaunesco.it)

Nei mesi scorsi si è assistito ad un toto nomi su chi avrebbe ricoperto tale ruolo. Proprio su tale situazione lo stesso Liorni, nel corso di un’intervista rilasciata al noto settimanale TV Sorrisi e Canzoni ha affermato: “Io ho una regola: ragiono solo su quello che mi propongono. Non su voci di corridoio. Anche perché a inseguirle c’è da perderci la testa. L’importante è farsi trovare pronti, se e quando le cose cambiano”.

A proposito di cambiamenti, inoltre, Liorni ha sottolineato come cambierà la sua vita in seguito al passaggio dal timone di un programma all’altro. Reazione a catena, infatti, viene realizzato a Napoli, mentre L’eredità a Roma. In questo modo, ha sottolineato il presentatore:Avrò più tempo per la famiglia. Infatti i più contenti sono loro: i miei figli, mia mamma e mia moglie. Oltretutto la figlia più grande, Emma, studia Sociologia e comunicazione ed era già venuta a vedere una puntata di “Reazione a catena”. Ma per ragioni di studio, non perché voglia fare spettacolo. Ora avrà altro materiale… Il bello è che quando è arrivata la notizia è stata lei a incoraggiare me”.

Impostazioni privacy