Lavezzi, rivelato il disturbo di cui soffre: come si manifesta e perché è stato necessario il ricovero d’urgenza

Ultime settimane terribili per l’ex calciatore Ezequiel Lavezzi: svelato il disturbo di cui soffre e il motivo del ricovero in clinica.

Nell’ultimo mese il mondo del calcio è stato sconvolto da una notizia che ha lasciato col fiato sospeso molti appassionati di questo sport, ovvero quella relativa alle condizioni di Ezequiel Lavezzi.

Ezequiel Lavezzi
Arrivano novità sulle condizioni di Lavezzi (AraboNormannaUnesco.it) | Foto ANSA

L’ex calciatore argentino è attualmente ricoverato in una clinica, ma le motivazioni che hanno reso necessario questo epilogo non sono mai state chiarite fino in fondo. Dall’Argentina sono state riportate versioni molto differenti di quanto accaduto, ma solo nelle ultime ore si è scoperto di più.

La prima tragica notizia risale alla notte del 20 dicembre scorso quando dal Sud America arrivano delle voci molto preoccupanti: in una prima versione dei fatti si diceva che Lavezzi sarebbe stato accoltellato dal suo stesso fratello durante una festa in Uruguay. Questa testimonianza è stata successivamente smentita dalla famiglia del Pocho che avrebbe raccontato che l’ex calciatore di Napoli e PSG si sarebbe fratturato la clavicola cadendo da una scala nel tentativo di sostituire una lampadina.

Lavezzi ricoverato in ospedale: ecco cosa è realmente successo

Ezequiel Lavezzi riportava comunque ferite da taglio (da qui l’ipotesi dell’accoltellamento), ma col passare dei giorni la prima versione dei fatti è andata via via sfumando per lasciare spazio a un’altra versione, se vogliamo ancor più preoccupante: l’ex calciatore argentino, a quanto riportato, sarebbe andato incontro a una crisi mentale. Nel frattempo l’intramontabile idolo dei tifosi napoletani ha cercato di rassicurare tutti pubblicando alcune storie sui social in cui appare felice e sorridente

Dopo questa scoperta i media di tutto il mondo, calcistici e non, hanno iniziato ad avanzare diverse ipotesi riguardanti voci provenienti dall’Argentina: si è parlato di abuso di droga, ipotesi subito smentita dal figlio dell’ex calciatore, ed è stata tirata in ballo anche una truffa che Lavezzi avrebbe subito dall’ex agente negli ultimi mesi. La situazione, nonostante il passare delle settimane, è ancora molto incerta, ma nelle ultime ore sembra si sia riuscito a fare maggiormente luce sulla questione.

Lavezzi Argentina
Ecco cosa è successo davvero a Ezequiel Lavezzi (AraboNormannaUnesco.it) | Foto ANSA

Ciò che è certo è che Lavezzi è attualmente ricoverato presso una clinica psichiatrica in Argentina poiché le sue condizioni psico-fisiche sarebbero molto peggiorate nelle ultime settimane. Da testimonianze di presenti alla festa in Uruguay e altre dichiarazioni future si è scoperto che l’ex calciatore sarebbe andato incontro a una crisi mistica durante la quale sentiva delle voci e percepiva che qualcuno sarebbe andato a cercarlo.

Il suo comportamento, inoltre, è stato descritto come aggressivo: molti esperti hanno avanzato nelle ultime ore l’ipotesi che Lavezzi possa aver sofferto di ipomania. L’ipomania è una condizione di elevata eccitazione e ottimismo che spinge le persone a parlare tanto ed essere in costante stato di iperattività.
Questa condizione può essere causata da abuso di alcol e droghe e, in casi più estremi, da schizofrenia.

Impostazioni privacy