La mattina posticipi la sveglia? Devi smettere fin da stasera, è un grave errore

Ti capita spesso di posticipare la sveglia? Non farlo mai più d’ora in avanti: ecco per quale ragione.

Chi ha bisogno di svegliarsi presto la mattina può posticipare la sveglia. Magari ha aperto gli occhi prima del previsto, e quindi ha intenzione di aspettare prima di alzarsi. Anche se potrebbe sembrare una buona idea per dormire di più, in realtà l’effetto che si viene a creare è contrario. Non è per niente salutare ed è davvero dannoso per la nostra salute.

Non bisogna posticipare la sveglia di mattina
Posticipi la sveglia? Smetti di farlo: è pericoloso – Arabonormannunesco.it

A dimostrarlo sono stati diversi studi scientifici. Affermano che posticipare la sveglia non solo non ci permette di alzarci più riposati, ma addirittura arriva a peggiorare la qualità del sonno. Lo stesso discorso vale anche per le prestazioni cognitive di una persona. Dovete sapere che il sonno è composto da diverse fasi, le quali vengono interrotte a causa della sveglia. Ci costringe a svegliarci e ad alzarci subito.

Posticipi il tuo riposo? Fai attenzione a non rifarlo ancora: rischi dei danni seri

Così facendo il cervello si adatta rapidamente al cambiamento e si prepara ad affrontare il nuovo giorno. Ma se si posticipa la sveglia “riferiamo” al corpo di iniziare un nuovo ciclo di sonno. Il problema è che non avrà il tempo per completarsi. In questo modo si viene a creare una sorta di inerzia del sonno, cioè che si sentirà una sensazione fastidiosa. Parliamo di una percezione che simula la stanchezza, la confusione e lo stordimento.

Non bisogna posticipare la sveglia di mattina
Ecco perché non dovresti posticipare la sveglia – Arabonormannunesco.it

Inoltre bisogna ricordare che il sonno è regolato da un orologio biologico interno. Il ritmo circadiano sincronizza tutti i nostri processi fisiologici. Viene anche influenzato da diversi fattori, come la luce, la temperatura e gli ormoni per esempio. Per dormire bene è molto importante avere una routine regolare. Prevede di andare a letto e alzarsi sempre alla stessa ora, quindi anche nel fine settimana. Non ci dovrebbero essere eccezioni visto e considerato che la salute potrebbe risentirne.

Il problema avviene quando posticipiamo la sveglia. L’orologio biologico non distingue più il momento di dormire e quello di svegliarsi. Con il passare del tempo insorgono i problemi di insonnia, la sonnolenza diurna e i disturbi dell’umore. Per risolvere tutto questo è necessario dormire almeno 8 ore al giorno, evitare di usare dispositivi prima di dormire, scegliere una sveglia con una musica rilassante, esporsi alla luce naturale durante la mattina, fare una colazione sana e praticare dell’attività fisica.

Impostazioni privacy