La Juve ha deciso: tutto su Yildiz, Chiesa in vendita

La Juve ragiona sulla composizione del suo attacco nei prossimi anni: attenzione in particolare alla possibile decisione su Chiesa

Da un lato un giocatore che, al netto di alcuni problemi fisici, dovrebbe essere nella piena maturità calcistica. Dall’altro un vero e proprio gioiello, uno che a soli 18 anni ha già conquistato il pubblico con giocate ad effetto e  soprattutto lasciando intravedere di avere le stigmate del campione.

Juve decisione presa Chiesa via scelto Yildiz
Chiesa, futuro in bilico alla Juve (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it


Stiamo parlando di Federico Chiesa e Kenan Yildiz, le due facce dell’attacco bianconero della stagione in corso. Due calciatori che condividono – ma forse nemmeno quello – solo la zona di campo in cui danno il meglio di sé. E in cui contano di essere decisivi per le sorti della Juve.

Nell’ottica di un discorso che Cristiano Giuntoli sta facendo da tempo – quello che non prevede ingaggi faraonici per nessuno – l’attaccante azzurro non è assolutamente certo di far parte della Juve del futuro. Il rapporto con Massimiliano Allegri, mai idilliaco, potrebbe non essere il solo problema in gioco. Il contratto in scadenza nel 2025, con un dialogo sul rinnovo che per ora non ha prodotto significativi scossoni, potrebbe essere un macigno sulla situazione del figlio d’arte.

Sulla possibilità che Federico Chiesa possa essere ceduto a fine stagione ha parlato abbondantemente il giornalista Franco Leonetti, intervenuto in diretta su TvPlay nel corso della trasmissione ‘Ti Amo calciomercato’.

Chiesa, possibile cessione: la Juve sceglie Yildiz

Magari involontariamente, magari come conseguenza delle scelte di Allegri – che per esempio a Milano con l’Inter ha preferito il turco all’ex Fiorentina dal primo minuto – il dado è tratto sul possibile dualismo tra Chiesa e Yildiz.

Juve addio Chiesa conferma Yildiz
Kenan Yildiz, la Juve potrebbe preferirlo a Chiesa (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Chiesa sta mancando troppo in continuità, i suoi frequenti stop hanno minato in qualche modo l’idea di top calciatore“, ha esordito Leonetti. “La trattativa per il suo rinnovo è tutt’altro che facile, quindi ci sta che la società possa valutare con attenzione il da farsi. In Italia penso nessuno possa permettersi Chiesa. Sicuramente in Inghilterra potrebbero esserci squadre attente alla sua situazione. Arabia Saudita? Non credo”, ha aggiunto il giornalista.

Capitolo Yildiz, ma sempre in relazione a Chiesa. Leonetti ha lasciato intendere che il club bianconero potrebbe puntare decisamente sul classe 2005 che, tra l’altro, è stato già messo sotto osservazione da parecchi top club europei: “Via Chiesa per puntare su Ylidiz? Non lo so, ma non può essere sicuramente paragonato a quanto fatto in passato con Baggio e Del Piero. Federico è in scadenza nel 2025, quindi quest’estate andrà fatta una scelta. Penso possa avere una valutazione tra i 40-50 milioni“, ha concluso Leonetti nel suo intervento.

Impostazioni privacy