La commozione è troppa: l’ex Juve piange in diretta per Riva

L’ex Juventus non riesce a trattenere le lacrime mentre ricorda il compianto Gigi Riva: il dolore è immenso

La notizia della morte di Gigi Riva arrivata nella serata di lunedì è stata uno shock non solo per il calcio italiano e non solo.

Dino Zoff lacrime intervista Gigi Riva
Commozione in diretta per l’ex Juve per la morte di Gigi Riva (Ansa) – arabonormannaunesco.it

Con la maglia del Cagliari e con quella della nazionale italiana, Riva ha lasciato un segno indelebile nella storia del calcio e non sorprende per il niente il fatto che siano arrivati messaggi di cordoglio all’indirizzo di familiari ed amici da ovunque. Messaggi arrivati non solo dal mondo dello sport ma anche da quello della politica con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha sottolineato come la morte di Riva sia un autentico dolore per l’intera nazione.

Un dolore forte che hanno provato soprattutto gli ex compagni di Gigi Riva che hanno giocato con lui ed hanno visto meglio di chiunque altro che giocatore e che persone fosse Rombo di Tuono. Tra questi vi è anche Dino Zoff che, intervistato da Notizie.com, non è riuscito a trattenere un’evidente commozione.

Zoff commosso per Gigi Riva: il suo ricordo

Avversario sul campo quando militavano alla Juve e al Cagliari, compagni di nazionale e soprattutto amici di una vita. Quello che legava Gigi Riva Dino Zoff era qualcosa di più di una semplice amicizia, un rapporto quasi fraterno considerato che insieme hanno trascorso un’intera carriera in azzurro e non solo. Intervistato da Notizie.com, l’ex portiere ha rivelato che insieme a Riva ha fatto anche il militare a Siena, condividendo le loro vite sin da giovani.

Zoff ha voluto ricordare poi tutte le qualità che Riva metteva in campo, sottolineando come per lui sia stato l’attaccante più forte del calcio italiano. L’ex portiere ha sottolineato pure che splendida persona fosse ed il fatto che non ci sia più lo ha scosso terribilmente, tanto da costringerlo a interrompere l’intervista.

Zoff commozione intervista morte Gigi Riva
Addio a Gigi Riva, Zoff ricorda commosso l’amico di una vita (Ansa) – arabonormannaunesco.it

Un dolore immenso per Zoff che insieme a Riva ne ha vissute di battaglie in mezzo al campo, conquistando l’Europeo nel ’68. Dalle parole dell’ex portiere si percepisce tutta la forte emozione del momento e lui stesso ha sottolineato di aver perso un amico, dichiarando come uomini come Riva oggi non ce ne sono più.

Era una persona stupenda – ha concluso Zoff – uomini così non ci sono più. Dovrebbe essere raccontata per bene la sua storia ed essere un modello per i ragazzi di oggi.” Parole con le quali non potremmo essere più che d’accordo. Oltre che in campo, Gigi Riva si è sempre mostrato una splendida persona fuori, proprio come ribadito da Zoff. La sua morte lascia un vuoto nel calcio italiano che sarà impossibile da colmare.

Impostazioni privacy