Kate Middleton, William non ha scelta: lo farà presto per proteggere sua moglie

Proseguono le cure della principessa Kate, e il principe William, d’accordo con lei, ha preso una decisione importante. Ecco di cosa si tratta

Sono giornate difficili per la corona inglese, con William lontano dagli impegni pubblici a causa del cancro che sua moglie Kate sta affrontando.

William prende una decisione importante
Principe William (ansa foto)-arabonormannaunesco.it

Da quando Kate ha dato l’annuncio di avere un tumore, ha chiesto privacy per potersi riprendere, e con William e i figli, approfittando delle lunghe vacanze pasquali, si sono trasferiti in uno dei cottage di famiglia. Kate, infatti, si sta sottoponendo a delle cure, e nello specifico si è parlato di chemioterapia preventiva, per evitare che si formino delle metastasi.

Come se non bastasse, c’è anche la malattia di Re Carlo III da non sottovalutare, per non parlare delle presunte tensioni con Harry e Meghan, di cui i media inglesi parlano, e che pare ci sarebbe la volontà di appianare. Ma tornando alla malattia di Kate Middleton, pare che il principe stia per prendere una decisione importante proprio per tutelare sua moglie.

William e la scelta importante da prendere per tutelare Kate: cosa potrebbe fare a breve

Da quanto si apprende dal Daily Mirror, il principe, d’accordo con la moglie Kate, avrebbe intenzione di compiere un passo importante.

William e Kate, ecco che cosa hanno deciso
William e Kate (ansa foto)-arabonormannaunesco.it

Nello specifico, la principessa sta continuando il suo periodo di convalescenza nell’Adelaide Cottage a Windsor, ma William starebbe pensando a ristrutturare e ampliare una dependance attigua all’Adelaide Cottage. Lo scopo sarebbe quello di adibire quest’area per le cure di Kate. Questa idea, però, non sarebbe facile da mettere in pratica, perché il principe sa che c’è un “controllo pubblico” in merito alle spese reali e sta valutando, quindi, se finanziare personalmente tali spese.

Secondo una fonte interna, un insider, nessuno sarebbe a conoscenza del fatto che affianco al suddetto Adelaide Cottage c’è una dependance inutilizzata, al momento, che tuttavia è abitabile ma necessita di ristrutturazione. «Da tempo sono in corso discussioni sull’utilizzo della proprietà, ma si tratta solo di trovare il momento giusto per dare il via al progetto», spiegano le fonti.

Tutto questo nascerebbe dall’esigenza della principessa Kate, di un ambiente tranquillo in cui curarsi e sottoporsi ai vari trattamenti. Vedremo, dunque, quale sarà la decisione finale del principe William in proposito, e se sarà lui stesso, per l’appunto, a ristrutturare la dependance a sue spese. Quel che parrebbe certo, è che Kate necessita di un posto sereno in cui sottoporsi a vari trattamenti.

Impostazioni privacy