Kate Middleton, quelle analogie con Lady Diana che gettano William nello sconforto

La vita di Kate Middleton, attuale Principessa del Galles, sta avendo delle spaventose analogie con quelle di Diana: William è distrutto.

Nel momento in cui un erede al trono sceglie la sua compagna per la vita e si sposa, l’immaginazione collettiva si scatena e arriva a desiderare la favola a tutti i costi. Nel 1981, quando Carlo e Diana convolarono a nozze, sembrò davvero che davanti gli occhi di milioni di persone si stesse avverando la favola della giovane e ingenua ragazza che sposa il Principe azzurro.

Kate analogie Diana
Kate e Diana – Fonte IG @princeandprincessofwales e Ansa Foto – arabonormannaunesco.it

La scena si è ripetuta nel 2011, a 30 anni esatti dal matrimonio di Carlo e Diana, nel momento in cui William e Kate si sposarono dopo 10 anni di fidanzamento. All’epoca l’entusiasmo dell’opinione pubblica fu ancora maggiore dal momento che Kate sarebbe diventata la prima Regina d’Inghilterra di origini non nobili. Kate è infatti figlia dell’alta borghesia inglese e, fino a prima di entrare nella Royal Family, conduceva una vita assolutamente normale.

Purtroppo, però, sia la vita di Diana sia la vita di Kate stanno tradendo le promesse. Entrambe le Principesse del Galles sembrano destinate a dover sopportare dolori indicibili come riporta Diva e Donna e, proprio per questo motivo, c’è già chi parla di maledizione.

Kate come Diana: William disperato

A rendere un inferno la vita di Diana furono una serie di cause molto diverse tra loro. Sicuramente Diana soffrì moltissimo per non essere amata abbastanza da Carlo, il quale non era mai stato davvero entusiasta di sposarla. Oltre a questo la Principessa del Galles andò incontro a una forte depressione post partum a seguito della nascita di William e questo rese profondamente instabile la sua situazione emotiva, fino a spingerla a tentare ripetutamente il suicidio.

Kate analogie Diana
Carlo e Diana appena prima del divorzio – Fonte Ansa Foto – arabonormannaunesco.it

Almeno all’apparenza Kate sta gestendo molto meglio di Diana la pressione derivata dal ruolo che, sposando William, ha scelto di ricoprire. C’è anche da dire che i tempi sono cambiati e i paparazzi non si permettono più di invadere in maniera violenta la vita privata dei reali come fecero con Diana.

Nonostante questo, la malattia recentemente diagnosticata a Kate potrebbe portare a un nuovo dramma legato alla figura, e quindi al titolo della Principessa del Galles, come se fossero destinate a vedere la loro vita messa a rischio mentre si trovano nel fiore degli anni. Si può solo immaginare il profondo stato di disperazione di William, a cui in queste settimane sarà sembrato di rivivere l’incubo della profonda infelicità di sua madre avendo contemporaneamente il terrore di perdere l’unica donna che abbia mai veramente amato e che gli ha dato tre figli.

Impostazioni privacy