Kate Middleton e Re Carlo accusati di razzismo: la replica di Palazzo Reale è chiara

La bomba esplosa su Buckingham Palace: Kate Middleton e Re Carlo accusati di razzismo, cosa è successo negli ultimi giorni, tutti gli ultimi aggiornamenti.

Un altro durissimo attacco alla Casa Reale britannica viene dalla tormentata, e ormai anche stancante, vicenda dell’abbandono di Harry e Meghan. L’indiscrezione bomba non arriva direttamente da loro ma da un libro pubblicato nei Paesi Bassi, l’edizione in lingua olandese di Endgame, il libro di Omid Scobie, vicino alla duchessa di Sussex e considerato un suo portavoce.

kate carlo razzismo
Kate Middleton e Re Carlo accusati di razzismo (Foto Ansa) – Arabonormannounesco.it

In questa versione del libro sono rivelate le identità di quei reali che avrebbero fatto commenti razzisti sul colore della pelle del futuro figlio di Harry e Meghan, Archie, quando Meghan era ancora incinta. Commenti di cui aveva parlato affranta Meghan durante la discussa intervista rilasciata a Oprah Winfrey, in cui la coppia dei Duchi di Sussex spiegava le ragioni del loro abbandono della Casa Reale per trasferirsi negli Stati Uniti.

Nell’edizione olandese di Endgame vengono svelati i nomi delle persone della Royal Family che avrebbero fatto questi commenti razzisti: si tratta di Re Carlo, all’epoca ancora Principe, e della cognata Kate, moglie di William. Scopriamo in dettaglio cosa è successo e come ha reagito Buckingham Palace.

Kate Middleton e Re Carlo accusati di razzismo

In seguito alle clamorose rivelazioni dell’edizione olandese del libro Endgame, è scoppiato il putiferio, con i giornali di gossip, e non solo, che si sono scatenati sulle accuse di razzismo a Re Carlo e Kate Middleton. Nessuno avrebbe mai immaginato che i commenti razzisti sul colore della pelle di Archie, quando Meghan era ancora incinta, sarebbero arrivati proprio da questi due personaggi della Famiglia Reale britannica così popolari e amati dal pubblico. Negli ultimi anni Carlo aveva recuperato l’affetto dei britannici, dopo l’impopolarità a seguito della triste storia della Principessa Diana.

kate carlo razzismo
William e Kate impegnati con gli venti istituzionali (Foto Ansa) – Arabonormannounesco.it

Chi avrebbe mai detto che proprio Carlo e Kate fossero gli autori di osservazioni così fuori luogo. Carlo impegnato fin da giovane in attività di promozione sociale e integrazione, Kate di origini non aristocratiche. Ma sarà vero? È la domanda che in molti si stanno ponendo.

Intanto, il modo in cui sono uscite queste rivelazioni sul Re e la Principessa, moglie dell’erede al trono, sono alquanto singolari. I nomi di Carlo e Kate, infatti, sono presenti solo nella traduzione olandese del libro di Omid Scobie, non nella versione originale in inglese e nemmeno nelle altre traduzioni, tra cui quella italiana. Scobie si è giustificato dicendo che non avrebbe mai svelato i nomi degli autori dei commenti e spiegando che si sarebbe trattato di un errore di traduzione. Sembra, tuttavia, una spiegazione poco verosimile.

Forse, nella bozza per i Paesi Bassi sono rimasti i nomi di Carlo e Kate, che non sarebbero stati cancellati per una dimenticanza. Più che un errore, tuttavia, sembra fatto apposta. Una vendetta escogitata da Meghan? Nel frattempo le copie del libro per il mercato olandese sono state ritirate per essere ristampate senza i nomi incriminati.

In ogni caso, tra detrattori e ammiratori della Famiglia Reale che in questi giorni sono coinvolti in animate discussioni, da Buckingham Palace non arrivano commenti. Come è sempre stato nello stile del Palazzo Reale in questi casi. Non sappiamo come William e Kate abbiano preso la vicenda, erano già ai ferri corti con Harry e Meghan. I Principi del Galles hanno partecipato agli eventi istituzionali come sempre.

L’ultimo evento pubblico a cui hanno preso parte William e Kate è stato il Royal Variety Performance alla Royal Albert Hall, il 30 novembre. Entrambi sono apparsi elegantissimi e sorridenti come sempre.

Impostazioni privacy