Kate, la gestione dei tre figli è nelle mani di un’altra donna: rivelazione agghiacciante

Da una decina d’anni William e Kate hanno almeno in parte “delegato” l’educazione dei loro figli: ecco il retroscena. 

Il principe William e la principessa Kate sono genitori molto pratici. E in questo particolare momento, presi come sono da mille problemi e preoccupazioni per i noti problemi di salute che hanno colpito la royal family, la parola d’ordine è “responsabilità” anche per i piccoli di casa. Ma non tutti sanno che il principe George, la principessa Charlotte e il principe Louis hanno un’altra importante figura di riferimento.

kate william gestione dei tre figli nelle mani di un'altra donna
Non tutti sanno che c’è una presenza fondamentale nell’assetto familiare di William e Kate. (Ansafoto – Arabonormannaunesco.it)

Avete mai sentito parlare di Maria Teresa Turrion Borrallo? Probabilmente no. Le cronache reali sono troppo impegnate a raccontare di Carlo e Camilla, Harry e Meghan, William e Kate. Eppure, questa donna è una presenza fondamentale nell’assetto familiare del futuro Re e della futura Regina. Conosciamola più da vicino.

La “seconda mamma” di George, Charlotte e Louis

Maria Teresa Turrion Borrallo è una collaboratrice fidata di William e Kate dal 2014, e contribuisce in modo decisivo all’educazione della nuova generazione di reali: George, Charlotte e Louis. È parte integrante della famiglia da quando il principe George aveva solo otto mesi e, dieci anni dopo, ancora aiuta a crescere i giovani reali dietro le quinte. Nata in Spagna, Maria ha studiato al Norland College, che è orgoglioso di essere il primo istituto scolastico a offrire formazione per l’assistenza all’infanzia. Lì agli studenti viene insegnato tutto, dalla psicologia infantile al primo soccorso.

kate william gestione dei tre figli nelle mani di un'altra donna
Anche se tutti e tre i figli di William e Kate ormai vanno a scuola, il da fare con loro non manca mai… (Ansafoto – Arabonormannaunesco.it)

In cosa consistono, dunque, i doveri quotidiani di Maria? Ora che tutti e tre i figli di William e Kate vanno a scuola, la tata trascorre le sue giornate destreggiandosi tra le incombenze domestiche, i compiti e le attività extrascolastiche, anziché cambiando i pannolini. Ma le cose da fare non mancano di certo.

Louenna Hood, autrice di Your Baby’s First Year, si è formata al famoso Norland College di Bath, proprio come Maria. “Il ruolo di una tata cambia col tempo, ma non diventa certo meno impegnativo!”, ha detto a HELLO!. “Con i bambini a scuola durante il giorno è necessario pianificare la logistica e organizzarsi con i diversi orari”. Ed è fondamentale essere presenti e seguire passo dopo passo la crescita dei bambini, ascoltandoli e condividendo con loro paure e preoccupazioni. Mai come in questo momento George, Charlotte e Louis ne hanno bisogno.

Impostazioni privacy