Giacomo Giorgio, la verità sulla recitazione in Doc: ora si spiega tutto

Giacomo Giorgio, il noto attore italiano, ha finalmente rivelato il retroscena sulla sua partecipazione a Doc.

Ormai i telespettatori amano la serie tv italiana Doc – Nelle tue mani, ma non tutti conoscono le vicende che si nascondono dietro ai singoli personaggi.

Giacomo Giorgio rivela la verità sulla sua partecipazione a Doc
Giacomo Giorgio si confessa: la verità sulla sua partecipazione a Doc – Nelle tue mani (Foto Ansa) – arabonormannaunesco.it

Dal momento che la serie tv, arrivata alla quarta stagione, sembra non avere battute d’arresto, alcuni personaggi hanno deciso di raccontare meglio la loro storia. Tra i tantissimi attori che ci sono nella serie, ce n’è uno su cui vale la pena soffermarsi ed è proprio Giacomo Giorgio.

Doc – Nelle tue mani: non vedremo più Giacomo Giorgio?

Giacomo Giorgio è un attore italiano che negli ultimi anni è diventato famosissimo soprattutto grazie ad alcuni ruoli nelle serie tv. È nato il 4 maggio 1998 a Napoli. Sin da piccolo ha un innato talento per la recitazione e una grandissima passione per il mondo del cinema.

Giacomo Giorgio parla della sua passione per la recitazione
Tra i vari ruoli ricoperti dall’attore, uno dei più importanti è quello di Federico Lentini in Doc – Nelle tue mani (Instagram @giacomogiorgioreal) – arabonormannaunesco.it

È pero a partire dal 2017, nonostante avesse recitato in moltissimi spettacoli, che esordisce sul grande schermo e diventa celebre in Italia. In primo luogo quando appare in film come The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde e Non c’è campo. L’attore continua poi la sua carriera nel piccolo schermo recitando in serie tv come I bastardi di Pizzofalcone, Mare Fuori, Sopravvissuti, Per Elisa e Noi siamo leggenda.

Tra tutte, una delle più importanti in cui ha recitato è sicuramente Doc – Nelle tue mani. Nella serie Giorgio interpreta il ruolo di Federico Lentini, un nuovo specializzando. Il giovane è il tipico figlio di papà, super viziato e con una carriera già improntata grazie al genitore che è oculista. Nelle poche puntate in cui è apparso però ha dimostrato di essere un valido medico e di non essere così superficiale come tutti credono.

Parlando della storia di Giacomo Giorgio, è stato lui stesso a rivelare alcune dettagli sulle origini della sua passione per la recitazione. L’attore infatti, durante un’ intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, ha spiegato: “A 6 anni vidi a teatro Miseria e Nobiltà. Ero molto piccolo e non ne intuivo il senso come adesso, ma ricordo che mi sconvolse completamente“.

“Il primo film visto al cinema, invece, fu Papillon con Steve McQueen. Sono stati due eventi scatenanti per me” ha proseguito. Durante la stessa intervista, tuttavia, Giacomo Giorgio ha dato una notizia molto preoccupante. Mentre parlava, infatti, ha svelato che il personaggio di Federico si confronterà con qualcosa di impensabile.

Impostazioni privacy