Francesco Totti sconvolto, il dramma segreto di Noemi: è grave

Il segreto di Noemi Bocchi sulle molestie dell’ex marito è venuto alla luce: Francesco Totti, seppur sotto shock, rimane al suo fianco.

La verità è stata tenuta nascosta per troppo tempo, forse perché ad attirare l’attenzione sino adesso è stata la chiacchieratissima rottura fra Totti e Blasi. Eppure un segreto inquietante sembra ancora essere il fantasma di Noemi Bocchi, colei che denunciò il marito per molestie sessuali e mancato mantenimento. In tutto ciò Francesco si sente nel pieno della bufera, ma mette da parte i suoi problemi per dare il sostegno necessario alla sua attuale compagna.

Il segreto di Noemi Bocchi
Francesco Totti sotto shock: la rivelazione del passato (credit: IG @noemib_8 e ANSA) – (arabonormannaunesco.it)

Durante un’intervista a DiPiù, l’ex capitano della Roma esprime le sue angosce, nonché i suoi timori in merito ad una questione che vedrà presto la compagna in un’aula del tribunale. Noemi, infatti, ai tempi in cui era ancora sposata con l’imprenditore Mario Caucci, da cui ha avuto due figli, ha subìto un risvolto burrascoso nella sua relazione. Questo accadde prima che lei si mettesse con Totti, ma la notizia non fu di dominio pubblico. Da quanto riportato, l’ex marito avrebbe inflitto alla donna molestie, addirittura mettendole le mani al collo. Ad oggi, la questione è riaccesa.

Il dramma segreto di Noemi Bocchi: a breve l’udienza in tribunale

In questi giorni, la Procura ha chiesto una condanna a cinque anni e mezzo di carcere per Caucci, ex marito di Bocchi. Le accuse sono importanti e aprono le porte a riflessioni su chi sia realmente Noemi e ciò che ha dovuto subire nel suo passato.

Il dramma segreto di Noemi Bocchi
Cosa accadde a Noemi Bocchi prima di iniziare la relazione con Francesco Totti – (credit: ANSA) – (arabonormannaunesco.it)

In primo luogo, Caucci è imputato per violazione degli obblighi di mantenimento nei confronti dei figli (circa 1250 euro per ciascuno), nonché per violenza di carattere sessuale nei confronti dell’ex moglie. “Sono innocente, quelle di Noemi sono accuse assurde”, ha affermato l’imprenditore. Eppure qualcosa non torna, visto che la stessa Noemi ha affermato di aver ricevuto scuse per quanto accaduto direttamente dall’ex marito; questo però, fuori dalla sede di un tribunale.

Per ricostruire quanto accaduto è necessario partire dalla base. Noemi e Mario si sono conosciuti nel 2008, quando Carucci era già all’interno dell’azienda di famiglia che si occupa di marmi. Nel 2017 però, la morte della madre genera una sorta di depressione nell’uomo, condizione che porta inevitabilmente alla rottura tra i due, nonostante l’amore che li legava. L’ex marito, che non accettò la separazione, andò a trovare l’ex moglie per chiedere chiarimenti: questo di sera mentre i figli dormivano. La donna, nonostante l’insistenza nel non farlo salire, già dalle chiamate precedenti invitò il suo amico (presente quella sera) ad andare via di casa.

In quell’occasione l’uomo aggredì Noemi, addirittura mettendole le mani intorno al collo e provando ad avere un rapporto sessuale senza il suo consenso. Dopo l’accaduto, Noemi si recò in ospedale dove le vennero trovati diversi lividi, tra cui nelle parti intime.

La situazione sembra essere ben chiara, ma al momento l’ex marito, oltre a negare quanto accaduto, accusa Noemi di aver chiesto somme spropositate dopo la separazione. Non è chiaro quello che accadrà dopo l’udienza, ma è impossibile negare che il segreto svelato dopo diversi anni ha generato una sorta di stupore.

Impostazioni privacy